Top

Eliminare Virus Con BitDefender Rescue CD

“Un virus ha infettato il computer, le ho provate tutte, ma non riesco ad eliminarlo!” Se già ti sei prodigato nel tentare tutte le scansioni antivirus, antispyware e antirootkit con i software installati sul tuo computer, senza risultato, la prima cosa che ti sarà stata consigliata sui vari forum di pronto soccorso virus disponibili in rete, sarà stata di scansionare e creare un log con HijackThis per poi metterlo a disposizione di utenti più esperti, per capire dove sta il problema.

Se nel caso peggiore il tuo antivirus sarà stato disattivato dal malware, allora è il caso di ricorrere a strumenti sostitutivi dell’antivirus o a servizi di scansione on line.

Un’ottima soluzione sarebbe inoltre quella di creare un Live CD con un buon antivirus, da inserire nel lettore CD del computer in caso di problemi di infezione da malware. Questa soluzione risulterà molto utile specialmente nel caso il malware abbia compromesso il sistema al punto tale che non si avvia più.

Quello che vi presentiamo oggi è BitDefender Rescue CD, il Live CD messo a disposizione da BitDefender, un noto antivirus disponibile sul mercato.

Dobbiamo premettere che oramai quasi tutte le software house produttrici di antivirus hanno rilasciato una versione bootabile da CD del loro antivirus.

BitDefender Rescue CD permette di scansionare il computer alla ricerca di virus e altri malware senza avviare il sistema operativo, ma sfruttando una distro Linux integrata nel Live CD.

Tutto quello che dovremo fare è:

  1. scaricare la iso dal sito di BitDefender
  2. masterizzare la iso su CD (potremo usare Nero o un altro programma simile ma freeware come BurnAware
  3. fare il boot da CD, riavviando il computer con il disco inserito nel lettore e premendo un tasto quando richiesto prima dell’avvio del sistema operativo
  4. seguire le istruzioni a schermo che ci guideranno attraverso l’identificazione e successiva rimozione dei malware presenti sul computer

Nota: il tasto da premere per impostare il boot da CD varia da computer a computer.

Una volta avviato il Live CD dovremo assicurarci che la connessione ad internet sia possibile, in modo che BitDefender possa scaricare gli aggiornamenti delle definizioni antivirus, prima ancora di avviare la scansione. Una volta eseguiti gli aggiornamenti, seguiamo le istruzioni a schermo per avviare la scansione ed attendiamo il termine dell’operazione.

La fase di scansione può durare un tempo variabile a seconda della quantità di dati da analizzare. Al termine della scansione, se BitDefender avrà identificato software malevolo sul nostro computer provvederà a rimuoverlo.

BitDefender Rescue CD integra anche altri utili tool come Gparted, Foxit Reader e Firefox.

Si tratta di uno di quei CD da masterizzare al volo e sperare che non debba mai servire, ma qualora dovesse servire è bene averlo a portata pronto per l’uso.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273