Top

Ennesimo Attacco Alla Sony

Mercoledì la Sony ha subito un attacco da parte di alcuni intrusi che hanno tentanto di accedere agli account degli utenti di PlayStation Network e altri servizi di intrattenimento online.
La società con sede a Tokyo ha temporaneamente bloccato i circa 93.000 account che hanno subito l’intrusione. Sony ha inviato le notifiche e-mail e le procedure di reimpostare la password agli utenti colpiti su PlayStation Network, Sony Entertainment Network e servizi di Sony Online Entertainment.
I numeri di carta di credito non sono comunque a rischio. Sony sta intanto prendendo provvedimenti e indagando su quanto successo.

Non era la prima volta

Un’altra imponente violazione di dati era già avvenuta nel mese di aprile e aveva compromesso i dati personali di oltre 100 milioni di account degli utenti di giochi online, e PlayStation Network fu costretta a chiudere per un mese. La Sony ha subito numerose critiche a causa della sua scarsa sicurezza ed è stata accusata di agire troppo lentamente per informare gli utenti dei furti dei dati di accesso.
Sony ha informato di questi ultimi incidenti soltanto dopo che i suoi sistemi di sicurezza hanno rilevato un numero insolitamente elevato di tentativi di login non riuscito. Ma secondo il portavoce della Sony  l’attacco di Aprile era rivolto ai server, mentre questa volta si tratterebbe di un furto di dati per accedere ai servizi. I tentativi di accesso non autorizzati si sono verificati  tra il 7  e il 10 ottobre e mirati ad account a livello globale. La società ha detto non è chiaro se i tentativi sono stati effettuati da un singolo o da più individui.

Sony punta a collegare più a fondo il  hardware, contenuti e servizi, ma i vari attacchi non faranno cambiare questa strategia. La PlayStation Network si è ripresa in tempi relativamente brevi, con il ritorno della stragrande maggioranza degli abbonati  dopo che Sony ha iniziato il ripristino dei servizi di gioco online a maggio.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273