Top

EOS M: La Mirrorless Di Canon

La tecnologia mirrorless, in questi ultimi mesi, sta conquistando sempre di più l’utenza che vorrebbe avvicinarsi al mondo reflex. Grazie a dimensioni contenute ed un prezzo agressivo, le reflex stanno divenendo, piano piano, un prodotto di nicchia per i veri amanti della fotografia. Canon ha recentemente lanciato la nuova EOS M, una mirrorless che debutterà sul mercato a settembre e che integra al suo interno parte della tecnologia presente sull’odierna 650D. Andiamo a vederla in dettaglio.

Una Mirrorless Con Sensore Da Reflex

Aspettata da molti addetti ai lavori, in questi ultimi giorni Canon ha presentato la sua prima mirrorless: Canon EOS M. La nuova fotocamera si pone all’interno di un segmento in rapida espansione che vedeva mancare proprio la presenza di Canon. Crediamo che queste nuove macchine fotografiche siano un ottimo compromesso tra una compatta ed una reflex e permettano di scattare fotografie di ottima qualità senza aver necessariamente ottiche da migliaia di euro. Dopo la presentazione della Nikon1, la prima mirrorless di casa Nikon, nel mondo della fotografia si aspettava una rapida risposta da parte di Canon che arriva, però, solamente dopo un anno.

La nuova EOS M, a differenza della Nikon 1, è dotata di un sensore APS-C, tecnologia CMOS da 18 megapixel abbinato al processore DIGIC 5 a 14 bit. Per quanto riguarda gli ISO si parte da 100 fino ad arrivare a 12.800, espandibili a 25.600, sul fronte della messa a fuoco Canon ha adattato la tecnologia delle reflex all’interno della nuova EOS M ottenendo una messa a fuoco accurata che analizza principalmente le aree di contrasto. Lo schermo ha dimensioni pari a 3 pollici e permette di gestire la mirrorless in modo rapido grazie al touch integrato. Sul fronte video la nuova EOS M permette di registrare in formato Full-HD con audio stereo.

Gli obiettivi compatibili sono molteplici a partire dalla serie EF-M per passare, grazie ad un adattatore, alle serie EF e EF-S. Vogliamo sottolineare come Canon, attraverso questa scelta, voglia principalmente focalizzarsi sulle lenti della serie EF ed EF-S in modo tale da poter sia accontentare gli utenti reflex che quelli della mirrorless. In futuro, se la EOS M riuscirà a conquistare il pubblico potremo assistere ad un incremento delle lenti EF-M dedicate principalmente alle mirrorless. Al momento la EOS M sarà venduta in bundle a partire da settembre con  l’obiettivo EF-M 18-55 mm f/3.5-5.6 IS STM ed il flash Speedlite 90EX al prezzo suggerito al pubblico di 915 euro Iva inclusa. Cosa ne pensate? Riuscirà Canon ad avere successo anche nell’ambito mirrorless?

Link | Canon

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273