Top

Epson Sotto Attacco Hacker, Dati Sottratti Per 350 Mila Clienti

Non è mai bello sentire parlare di attacchi Hacker, soprattutto se di dimensioni al quanto grandi, con perdite di dati elevatissime che seminano il malcontento fra la gente. In Corea Del Sud, il paese più connesso al mondo, continuano a moltiplicarsi i furti informatici. Giusto un mesetto fa sono capitati sotto attacco da parte di Hacker due portali, seminando informazioni e dati su ben 35 milioni di persone. Una cifra impressionante.

L’Hacker è una vera e propria professione di questi tempi

Sempre in questo 2011, precisamente ad Aprile, la rete di una banca coreana era stata messa fuori uso, lasciando così campo aperto e comodità di furto di dati ai vari malintenzionati. Recentemente anche la famosissima Epson è finita sotto attacco. Si parla di un furto di dati di ben 350 mila persone, nonché clienti della stessa società.

Oltre al nome e alle e-mail, sono stati sottratti numeri di telefono ed informazioni riguardanti i vari acquisti fatti. Ancora non è possibile sapere se fra queste informazioni ci siano o meno i numeri delle carte di credito di ognuno, ma se così fosse bisognerà correre immediatamente ai ripari, cercando di evitare l’irreparabile. Queste le parole provenienti da fonti interne ad Epson:

“Siamo ancora investigando e stiamo cercando di capire l’origine dell’attacco”.

Parole al quanto scontate che non lasciano trapelare alcunché, spingendo ancor di più nel malcontento i vari clienti dichiarati della stessa Epson. Un furto di dati a dir poco spaventoso dato che 350 mila persone non le si contano di certo sulle punte delle dita, ma che può comunque subire una diminuzione di pericolo qualora si riesca a risalire all’origine , cercando di scoprire se i numeri delle carte di credito siano intatti o meno.

Come andrà a finire? Speriamo che in un breve lasso di tempo Epson possa pronunciare parole di conforto nei confronti dei propri clienti.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273