Top

Facebing: Nuova Alleanza Facebook – Bing

Precisamente come da titolo tra Facebook e Bing è nuova alleanza, l’emergente motore di ricerca di casa Microsoft si allea con il più grande dei Social Network per migliorare le proprie funzionalità così da poter contrastare realmente Google.

Facebing la ricerca si fa social

Microsoft ha capito bene che ormai tutto gira intorno alla personalizzazione dei servizi da parte degli utenti, che sono sempre più esigenti per questo vuole rendere il suo Bing unico, per farlo ha scelto il miglior alleato esistente sul mercato Facebook; chi meglio del più grande social network del mondo se ne intende di personalizzazione?

L’essenza di questa nuova collaborazione si racchiude nel cercare di plasmare il motore di ricerca attorno all’utente, rendendo i risultati sempre più personalizzati e facendo in modo che ad ogni query vengano accoppiati i suggerimenti che gli amici dell’utente hanno precedentemente postato.

Secondo Zuckerber Facebook può far grandi cose soprattutto con gli “underdog” (Zynga, grazie ha Facebook è diventato un grande nome nel mondo del gaming); quindi davvero un colpo grosso per Bing che sicuramente parte svantaggiato rispetto a Google e Yahoo, ma adesso ha un potenziale davvero unico che se sfrutterà al meglio lo porterà sicuramente a competere con i Big del settore.

Tutto questo è già disponibile per alcuni utenti USA e presto lo sarà per molti altri, per quanto riguarda l’Italia ancora non si sa nulla anche perchè Bing non è ancora stato portato qui in totale, ma solo attraverso un rebranding del vecchio Live Search; comunque è una notizia molto importante che potrebbe velocizzare i tempi di sviluppo di Bing e quindi farlo arrivare in Italia al più presto.

Inoltre nella presentazione Bing ribadisce più volte che il sistema preserverà la privacy e la sicurezza degli utenti in modo completo. Potranno accedere al servizio soltanto i maggiori di 13 anni e potranno condividere i propri contenuti soltanto i maggiori di 18; nessuna delle ricerche verrà condivisa con Facebook ed ogni “like” portato agli amici sarà prelevato soltanto tra le informazioni regolarmente disponibili in base alle impostazioni sulla privacy.

Ovviamente questo è solo un primo passa che però potrebbe rivoluzionare il mondo delle ricerche on-line, voi cosa ne pensate potrà funzionare?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273