Top

Facebook, Clamorosa Apertura Alle Coppie Di Fatto. Ma Non In Italia

Di solito non parliamo di etica, eppure stavolta molti lettori abituali di ZioGeek saranno rimasti sorpresi nel vedere la provocatoria fotografia di questo articolo: la sorpresa però non l’abbiamo impacchettata noi, ma Facebook – il social network più diffuso al mondo – che ha clamorosamente cambiato la propria politica sui diritti aprendo sorprendentemente alle cosiddette “unioni civili”, in parole povere le coppie di fatto.

Facebook dice sì a gay e unioni civili, ma non (per ora) nel nostro Paese

Inevitabile che prima o poi sarebbe successo: le pressioni di una consistente fetta dell’utenza, che pretendevano di poter scegliere la propria relazione sentimentale autentica, hanno spinto i vertici dell’azienda di Palo Alto ad introdurre uno stato sentimentale ad hoc per conviventi e coppie gay, suscitando non poche polemiche e molti apprezzamenti da parte delle associazioni omosessuali.

Una scelta che Facebook rivendica come “profondamente giusta” e come “inizio di una vera e propria battaglia a favore dei diritti”. Certo è che comunque, almeno da noi in Italia, per ora questa opzione non si vede (l’aggiornamento al di fuori degli USA è comunque lento). Difficile pensare che uno Stato fortemente cattolico come il nostro, comunque, in cui tra l’altro la Chiesa richiama di frequente alla centralità della famiglia, potrà pienamente accettare questa novità non senza sberleffi e critiche di ogni sorta.

Naturalmente noi di ZioGeek – lo ribadiamo – non abbiamo intenzione di fare lezioni di moralismo e di schierarci da un parte o dall’altra, ma ci limitiamo (solo per la cronaca) a darvi atto di questa notizia. Vi chiediamo dunque di non accendere futili discussioni nei commenti. Ad ognuno la libertà di pensare secondo la propria coscienza.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273