Top

Facebook Cresce Senza Sosta: Vale 100 Miliardi, Chiude A 40$ in Borsa

Facebook Cresce Senza Sosta: Vale 100 Miliardi

facebook-money

Facebook Ritorna Al Valore Dell’IPO

Alla chiusura del mercato azionario di ieri, Facebook ha registrato la sua più alta valutazione a livello di mercato rispetto ai giorni successivi dell’entrata sul mercato azionario, toccando quota 100.6 miliardi di dollari. Questo record, atteso da lungo tempo, dopo un’IPO troppo elevata, permette di vedere come Facebook nel suo primo anno in Borsa ha fatto un ottimo lavoro.

Rispetto al 4 settembre 2012, periodo in cui le azioni avevano toccato i 17.55$, Facebook ha recuperato oltre 58 miliardi a livello di capitalizzazione, raddoppiando il proprio valore in meno di un anno. L’ingresso in Borsa di Facebook fu alquanto tormentato, sia per la scelta del periodo che per quanto riguarda il prezzo d’ingresso. Le azioni entrarono nel mercato azionario a 42.05 $ per poi ritrovarsi qualche mese dopo a qualche decina di dollari in meno.

Ieri, però, Facebook ha chiuso a 41.34$, registrando un massimo di 41.94$ durante le contrattazioni. Questo ottimismo da parte degli investitori è spinto dalle ultime notizie ed indiscrezioni che hanno sottolineano come Facebook stia riuscendo a monetizzare sul mercato mobile e sta dimostrando una longevità funzionale grazie alla continua espansione della propria base di utenza e l’aumento dei ricavi dalla pubblicità.

E’, quindi, un buon momento per Facebook e nei prossimi mesi, alcuni analisti hanno stimato che il social network di Mark Zuckerberg continuerà a crescere. Staremo a vedere fino a che livello arriveranno le azioni di Facebook, ma già oggi molti analisti si ritengono soddisfatti del fatto che il valore delle azioni sia cresciuto riavvicinandosi ai livelli dell’IPO. Cosa ne pensate?

Link | Techcrunch

Facebook Cresce In Borsa: Chiude A 40$

I social network stanno prendendo sempre più piede e divenendo piattaforme in cui gli utenti passano buona parte delle proprie giornate. Facebook, grazie alla pubblicità sull’app mobile, ha raggiunto livelli di entrate mai visti prima d’ora e non a caso il Nasdaq ha premiato la scelta di Zuckerberg di focalizzarsi principalmente sull’applicazioni dedicate a smartphone e tablet. Andiamo a vedere in dettaglio. 

facebook-mark-zuckerberg-1_610x407

Facebook Da Record

Nella giornata di ieri, il titolo Facebook ha chiuso una settimana veramente positiva in cui il titolo è arrivato a quota 40.55$ e questa risulta essere una delle migliori chiusure fin da quando ha debuttato al Nasdaq nel maggio del 2012. Il debutto di Facebook al Nasdaq porto qualche perplessità visto che i primi mesi furono negativi, ma dopo questi 14 mesi particolarmente tumultuosi, le azioni di Facebook si sono riprese avvicinandosi, sempre di più, alla soglia dei 40$.

Con la presentazione dei risultati del secondo quarto del 2013, in cui Facebook ha registrato profitti soprattutto sulle piattaforme mobile, il titolo si è ripreso e sta proseguendo in una crescita che potremo definire continua. L’azienda di Mark Zuckerberg, infatti, ha sottolineato che il 41%, circa 656 milioni di dollari, delle sue entrate proviene dai dispositivi mobile.

Inoltre, gli ultimi rumors, che sono circolati, riguardanti il Q3 2013 di Facebook mettono in evidenza che la quota di entrate pubblicitarie proveniente dal mondo mobile può essere arrivata a toccare i 920 milioni di dollari, registrando un vero e proprio record storico. Facebook, infatti, offre una combinazione di articoli sposorizzati in base alle preferenze dell’utente che possono essere visti all’interno del feed riguardante le news.

Questi articoli ottengono, mediamente, circa 914 minuti di attenzione da parte degli utenti, dato in crescita rispetto ai 508 minuti dello scorso anno. Con 40.55$ ad azione, Facebook è leggermente lontana al record storico di 45$ toccato nei primi minuti di trattativa del titolo, ma questo risultato fino a qualche mese fa sembra completamente irraggiungibile. Cosa ne pensate?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273