Top

Facebook: I Nuovi Gruppi Non Tutelano La Privacy

Qualche giorno fa vi avevamo annunciato le nuove funzionalità lanciate da Facebook(articolo), che in teoria dovevano dare la possibilità di esprimersi in piena sicurezza con le persone a noi più care, ma tutto questo sistema ha molte pecche per quello che riguarda la privacy degli utenti.

I gruppi? Belli, ma la privacy?

La nuova funzionalità messa in funziona dagli ingegneri di Facebook potrebbe essere davvero ottima, però purtroppo ci sono dei piccoli particolari che la rendono molto pericolosa soprattutto per la privacy di diversi utenti, che ignari di tutto potrebbero ritrovarsi all’interno di gruppi che svolgono attività illecite o comunque che non condividono.

Infatti la nuova funzionalità permette a chiunque si trova all’interno di uno di questi gruppi di poter invitare chiunque, ma il vero problema sta nel fatto che chi viene invitato non ha la possibilità di accettare o meno ma viene integrato nel gruppo subito; capite bene i disagi che questo può portare.

Il tutto è stato scoperto dall’editore di TechCrunch Michael Arrington che si è ritrovato membro dell’associazione NAMBLA, nota associazione (di discutibile credibilità) che è a favore dei rapporti con minori, per pronta risposta capendo il rischio che si corre con questa nuova funzionalità ha invitato nel gruppo a Mark Zuckerberg; in questo modo ha fatto in modo da rendere vittima il fondatore di Facebook delle sue stesse creazioni.

Quando i vertici di Facebook hanno saputo della notizia, hanno subito confermato che tutto va bene così; secondo il loro parere ogni persona deve avere tra gli amici soltanto persone fidate, quindi in teoria non dovreste mai avere brutte sorprese visto che soltanto i vostri amici possono invitarvi ad un gruppo.

Tutto questo ha una logica, anche se purtroppo nella realtà non è sempre così e gli amici che si hanno su Facebook non sono sempre delle persone veramente fidate e conosciute. Questo è un’altra occasione per ricordarvi di essere cauti nell’accettare nuove persone e stare molto attenti nell’utilizzare Internet e i Social Network.

Voi cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273