Top

Facebook, Soldi Per Chi Guarda La Pubblicità

Proprio come il mondo della tecnologia anche il mondo dei social network è destinato a crescere ed aggiornarsi sempre di più con il tempo che passa. Si sente parlare molto spesso di Twitter e Facebook, ma sono sempre le notizie dell’ultimo dei due che fanno sempre scalpore. Un po’ per il modo di gestire le varie cose, i vari account e tutti i dati relativi all’utenza e un po’ per le svariate iniziative che l’ideatore Mark Zuckerberg è sempre in procinto di attuare.

Un sistema interessante

L’ultimissima l’ha pensata e l’ha direttamente approvata, si tratta di un sistema di distribuzione crediti che andrà a giovare sull’utenza, sui partner pubblicitari e su gli svariati investitori e clienti della ormai nota società. Verranno assegnati dieci centesimi di dollaro per guardare uno spot pubblicitario fino in fondo.

Questa è la cifra che Facebook offre agli utenti che accetteranno l’iniziativa. Facebook cerca sempre più di espandere il suo impero e questa potrebbe risultare un ulteriore mossa vincente, anche perché recentemente sta puntando addirittura all’acquisto di Skype. Proprio grazie a questa iniziativa ecco che il social network disporrò di una moneta propria che prenderà il nome di “Credits”, utilizzabile e spendibile sullo stesso servizio, quindi Facebook, e sulle applicazioni che esso mette a disposizione.

Ma chi ci guadagna da tutto ciò? Il sistema sembra essere innovativo e del tutto particolare. Si tratta di un modello interessante, che propone aspettative di guadagno per tutte le varie parti collegate a Facebook, perciò utenti, inserzionisti e investitori. Una volta visto un video pubblicitario, l’utente potrà giovare sin da subito dei propri crediti incrementando dunque la voglia di utilizzarli nel contesto. Verranno così incrementate le persone che utilizzeranno questo sistema, attirando clienti ed investitori.

Gli inserzionisti avranno la certezza che il loro spot verranno visti sino alla fine e da un vasto pubblico. Si tratta di una situazione “win-win” che potrebbe addirittura portare una svolta nel mondo della pubblicità e del marketing. Non resta che attendere qualche informazione in più e i tempi di attuazione di tale piano.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273