Top

Far Addormentare Un Bambino O Curare L’Insonnia Con Un App Per Nokia

Chi è convinto che dalle applicazioni per cellulari – giochi esclusi – non ci sia più nulla da tirare fuori dal cilindro, ovvero da inventare, si sbaglia di grosso. I fatti dimostrano il contrario, e tante volte si rimane sbalorditi da ciò che i più creativi sviluppatori di tutto il mondo tirano fuori. L’ultima novità in campo software per dispositivi mobili è infatti di picoBrothers, un’azienda produttrice di applicazioni che negli ultimi mesi si è procurata una buona nomea grazie alle sue curiose invenzioni.

La più recente si chiama Sleep Machine, ed è un programma creato appositamente per dispositivi Nokia – Symbian. Si tratta di una straordinaria trovata che consentirà a neomamme e a chi soffre d’insonnia di avere a portata di mano una soluzione simpatica e anche efficiente per far addomentare un bambino o per addormentarsi da sé.

PicoBrothers lancia la Sleep Machine per farci addormentare

In pratica si tratta di un semplice file audio ciclico che riproduce – abbastanza fedelmente – alcuni suoni naturali che posseggono la proprietà di tranquillizzare chi li ascolta e conciliare il sonno. La versione che segnaliamo è la Thunderstorm, tempesta, che come rivela lo stesso nome riproduce lo scrociare violento della pioggia. Una condizione che, è ben risaputo, è piacevole per chi è a letto.

La particolarità comunque è un timer preimpostabile che ci consentirà di decidere per quanto tempo riprodurre l’audio. Certo, sapremo che è virtuale e non sarà come essere sotto le coperte durante una vera pioggia, ma l’effetto un po’ resta. L’applicazione è disponibile sull’Ovi Store, purtroppo al prezzo di 1 euro. In fondo non così tanto per chi vuole riscoprire il vero piacere del dormire bene.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273