Top

FBI Risponde Ad AntiSec

Il Federal Bureau of Investigation, in queste ultime ore, ha negato la notizia riguardante l’attacco da parte di Antisec per l’acquisizione di circa 12 milioni di UDID. Al momento la vicenda sembra un po’ confusa visto che Antisec ha pubblicato sul web circa 1 milione di UDID. Andiamo a vedere in dettaglio cosa è successo.

FBI Smentisce: Dove Sta La Verità?

Nella tarda serata di ieri vi avevamo parlato di come AntiSec avesse rubato, da un portatile dell’FBI, circa 12 milioni di UDID con annessi nomi, cognomi, indirizzi e numeri di telefono. AntiSec aveva inoltre dichiarato di aver pubblicato online circa 1 milione di UDID in modo tale da far vedere che non si trattasse di una notizia falsa. La risposta che arriva dall’ufficio stampa dell’FBI, però, sottolinea come non vi sia stato nessun attacco ad un computer portatile e ad oggi non vi sono prove per cui dimostrare che il portatile sia stato attaccato.

The FBI is aware of published reports alleging that an FBI laptop was compromised and private data regarding Apple UDIDs was exposed. At this time there is no evidence indicating that an FBI laptop was compromised or that the FBI either sought or obtained this data.

Ovviamente, dopo la smentita da parte dell’FBI, AntiSec ha risposto dicendo che vi sono circa 3TB di dati nei loro archivi offline in cui vi sono documenti strettamente privati di stati, entità governative ed altro ancora e in questi mesi forse verranno pubblicate anche online.

Al momento, però, non sappiamo con precisione chi stia dicendo la verità, anzi questi dati rubati potrebbero essere anche una quantità minore, anche se la pubblicazione di un milione di UDID permette di comprendere che AntiSec è in qualche modo riuscita, in qualche modo, a rubare dati strettamente personale. L’FBI, infine, nega anche il fatto di aver raccolto codici UDID in questi anni ma per il momento la vicenda sembra non essersi conclusa. Staremo a vedere cosa accadrà.

The fact that the FBI has no ‘evidence’ of a data breach on one of their notebooks, does not allow the conclusion that it never happened.”

Link | All Things Digital

Noi di ZioGeek

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273