Top

Flickr Presenta Flickr Photo Books: Stampa Album Fotografici Online

In queste ultime ore, Flickr ha presentato il nuovo servizio Flickr Photo Books che permetterà agli utenti di poter mostrare ad amici e parenti, anche offline, le proprie fotografie. Grazie ad un design lineare ed una finitura professionale, i Flickr Photo Books saranno libri unici nel loro genere e conserveranno i vostri ricordi.

Ci sono diversi servizi online e applicazioni mobile che permettono di fare una cosa del genere, scendiamo ora nel dettaglio per capire in cosa si differenzia l’offerta di Flickr.

10950769304_74dde956ea_z-1

Your Photos. Your Story. Your Flickr Offline

Con l’arrivo di Marissa Mayer, all’interno di Yahoo sono cambiate molte cose. Dopo il redesign del logo e l’introduzione della possibilità di avere infiniti terabyte a disposizione per caricare le fotografie su Flickr, la popolare piattaforma di fotografie introduce un nuovo servizio denominato Flickr Photo Books.

Niente di nuovo nel mondo dei servizi online, ci sono già applicazioni che creano dei book dai tuoi album facebook o instagram e te li spediscono a casa, ma questo servizio rappresenta un valore aggiunto per Flickr e che permetterà a tutte le persone di poter vedere, anche offline, le proprie fotografie. Senza contare che gli utenti non sono solamente semplici appassionati, ma sono molto spesso dei professionisti del settore della fotografia.

Nel modello base dell’album fotografico vi sono incluse 20 pagine di carta premium bianca proPhoto con finitura Lustre ad un prezzo complessivo di 34.95$. Grazie ad un layout semplice e minimalista, è possibile poter apprezzare tutte le fotografie scattate, ecco un esempio di quello che potete creare con questo servizio. Perfetto per book fotografici, album di matrimoni, compleanni o altri eventi di cui volete conservare un ricordo fisico, oltre che digitale.

10950767044_43cbf25806_z

Disponibile, almeno per il momento, solamente negli Stati Uniti, appena in tempo per il periodo natalizio, Flickr Photo Books si candida come servizio di stampe alternativo a quello di marchi più noti. Una particolarità, infine, è quella di utilizzare algoritmi intelligenti per analizzare, tagliare e posizionare le vostre fotografie. Ovviamente l’utente potrà anch’esso modificare alcuni parametri, ma la maggior parte del lavoro verrà svolta dal software integrato.

Flickr, quindi, a nostro avviso, ha trovato la strada giusta per poter ritornare ad essere una delle principali piattaforme di condivisione fotografie al mondo. Il duro lavoro svolto da Marissa Mayer, assieme a tutto il team di ingegneri e designer, ha permesso e permetterà ad Yahoo! di risollevarsi e tornare ad essere completamente competitiva con aziende come Google. Per maggiori informazioni visitate il questo link.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273