Top

Foxconn Porterà La Produzione Negli Stati Uniti?

In queste ultime ore, i rumors circolati nella blogosfera sottolineano come Foxconn abbia intenzione di creare uno stabilimento produttivo negli Stati Uniti dedicato, principalmente, all’assemblaggio di TV LCD. Andiamo a vedere in dettaglio le indiscrezioni.

 

Foxconn Aprirà Uno Stabilimento Produttivo Negli Stati Uniti

Tutti i geek sapranno che gli oggetti tecnologici che acquistiamo vengono per la maggior parte prodotti ed assemblati in Cina poichè i costi di produzione e manodopera sono nettamente inferiori rispetto a molti altri paesi. Foxconn Electronics (Hon Hai Precision Industry), in questi ultimi anni, ha investito soprattutto in paesi come Cina e Brasile per costruire le proprie catene di assemblaggio, ma le recenti dichiarazioni di Terry Guo hanno mostrato come l’azienda non riesca a soddisfare la domanda di nuovi iPhone 5. Gli ultimi rumors, inoltre, sottolineano come Foxconn stia cercando negli Stati Uniti un luogo nel quale poter aprire un nuovo impianto di produzione. Per il momento gli occhi sono principalmente puntati su città come Detroit e Los Angeles dove verrà, molto probabilmente, aperto questo nuovo stabilimento per la produzione di TV LCD.

Foxconn Electronics (Hon Hai Precision Industry) reportedly plans to establish manufacturing plants in the US and is currently conducting evaluations in cities such as Detroit and Los Angeles, according to market watchers. Since the manufacturing of Apple’s products is rather complicated, the market watchers expect the rumored plants to focus on LCD TV production, which can be highly automated and easier.

Qualora tutto ciò dovesse avvenire, da un punto di vista di business e retribuzioni dei dipendenti, Foxconn dovrebbe cambiare la propria strategia poichè quella che viene attualmente utilizzata in Cina non potrebbe essere applicata negli Stati Uniti. A nostro avviso, Apple potrebbe sfruttare questo nuovo stabilimento per la produzione della futura Apple TV e di conseguenza i tempi di attesa per la spedizione diminuirebbero sensibilmente. Oltre a Foxconn, vogliamo sottolineare che Lenovo ha recentemente deciso di aprire uno stabilimento negli Stati Uniti per poter migliorare il proprio servizio nei confronti dei clienti. Cosa ne pensate?

Meanwhile, Foxconn chairman Terry Guo, at a recent public event, noted that the company is planning a training program for US-based engineers, bringing them to Taiwan or China to take part in the processes of product design and manufacturing.

Link | Digitimes
email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273