Top

Galaxy S4 Deludente per NTT DoCoMo ma MicroSd 64GB In Regalo a chi ha S4

Galaxy S4 Deludente, NTT DoCoMo Punta Su iPhone 5S

In Giappone, da sempre, Apple ha avuto un particolare appeal e non a caso il primo operatore nipponico NTT DoCoMo, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe includere all’interno del suo catalogo il nuovo iPhone 5S, sostituendolo al non più disponibile Galaxy S4.

20111201.01.iPhone5docomo

iPhone 5S Conquisterà Il Giappone?

Il futuro iPhone 5S sarà uno dei più importanti smartphone di Apple e secondo Kazuto Tsubouchi, CEO del primo operatore telefonico nipponico NTT DoCoMo, in un’intervista al giornale giapponese Sankeibiz ha lasciato intendere la possibilità che l’azienda possa inserire all’interno del catalogo il futuro iPhone di Apple. Il CEO, infatti, ha sostenuto la presenza di solide basi affinché l’azienda di Cupertino possa unire le forze assieme a NTT DoCoMo. Vi è da sottolineare che questa scelta arriva, soprattutto, dalla necessità di sostituire il Galaxy S4, che pur essendo lo smartphone di fascia alta di Samsung, non ha ottenuto i risultati sperati. Se comparato al Sony Xperia A, il Galaxy S4 non ha raggiunto nemmeno il milione di unità vendute, raggiungendo quota 700 mila, mentre lo smartphone di Sony ha venduto circa 1.3 milioni di unità.

E’ da sottolineare, però, che Samsung non è mai stata forte in Giappone e non ha mai avuto livelli di vendite significativi, mentre Apple e Sony sono due aziende ampiamente apprezzate. Tuttavia, fino ad oggi, Apple non ha mai realizzato la partnership con NTT DoCoMo, poiché quest’ultima ha sempre richiesto di brandizzare gli smartphone venduti, ma l’azienda di Cupertino non ha mai accettato, da qualsiasi operatore, questa richiesta.

NTT DoCoMo, quindi, si è ritrovata a perdere quote a livello di mercato telefonico a guadagno di KDDI e Softbank, secondo e terzo carrier giapponesi. Storicamente Apple ha venduto sempre iPhone non personalizzati e, quindi, crediamo che se NTT DoCoMo realizzerà la partnership dovrà abbandonare l’idea di brandizzare i dispositivi Apple. Cosa ne pensate?

Link | MacRumors

Samsung Back To School: MicroSd 64GB In Regalo Ai Possessori Di S4

promotion_samsung
Numerose aziende, in determinati periodi dell’anno, sono solite lanciare nuove promozioni per cercare di attirare un numero sempre maggiore di clienti. E’ il caso di Apple che, come vi abbiamo raccontato tempo fa, ha avviato la promozione Back To School utile ad ottenere diversi sconti sull’acquisto di iDevices. Tuttavia, anche Samsung ha avviato una promozione con lo stesso nome, ma con condizioni diverse.

MicroSD Super Capiente

Anche Samsung, in periodo di crisi, nonostante le vendite vadano a gonfie vele, ha deciso di dare il via ad una promozione molto interessanti. Tutti coloro che di recente hanno acquistato uno smartphone della linea Galaxy S4 (per intenderci, S4 Zoom, S4 Active, S4 Mini ed ovviamente S4) potranno ricevere, previa richiesta sul portale di Samsung Exclusive che, tra le altre cose, fornisce anche una assicurazione di un anno in caso di danni accidentali, una MicroSD da ben 64 GB per i propri smartphone, in modo da non avere più problemi di spazio.

L’iniziativa, che prenderà il via il 28 agosto e durerà fino al 6 Ottobre 2013, vale solamente per gli smartphone con regolare garanzia italiana, indipendentemente dal fatto che sono stati acquistati in negozio o tramite abbonamento con operatori. Samsung avvisa che tutti coloro che faranno richiesta, riceveranno all’indirizzo comunicato durante la registrazione, la MicroSD da 64GB nel giro di 60 giorni.

Una ottima promozione anche questa di Samsung che, forse, penalizzerà tutti coloro che hanno acquistato lo smartphone online, con garanzia europea, per risparmiare un bel po’ di denaro.

Link| Samsung Exclusive

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273