Top

Geek Kit: Come Sopravvivere alla Vita

Ogni giorno la vita ci pone davanti una lunghissima serie di sfide, difficoltà o avversità che dobbiamo affrontare, che nemmeno Frodo e la compagnia dell’anello. La cosa che ci contraddistingue dalle altre tipologie di essere umani è la nostra capacità innata di trovare tutta una serie di Geek Gadget che rendano la sopravvivenza meno difficoltosa.
Poniamo il caso di una giornata tipo in ufficio o in università (o a scuola) e proviamo a pensare a tre possibili intoppi che possiamo incontrare e distruggere senza pietà.

Ore 10: Pausa Caffè o The Interrotta

E’ veramente terribile quando la nostra amata pausa caffè o the di mezza mattinata (che può essere traslata nella pausa pomeridiana) viene rudemente  interrotta. Non importa quali siano i motivi ma è desolante poi dover tornare alla propria scrivania o al proprio posto in biblioteca e trovare la bevanda ormai fredda e  imbevibile.

Ci pensa Heat Mea riscaldare il nostro the (o ancora meglio a farne un’altra tazza), una geniale Periferica USBuniversale progettata dallo Studio Kawamura Ganjavian, e che ci permette di scaldare il nostro cibo e le nostre bevande collegandosi semplicemente al nostro computer attraverso una presa usb.

Ore 15.00: Pennichella Necessaria

I ritmi di lavoro e di studio sono ormai diventati al limite dell’umano e, nonostante ormai sia normale aver sviluppato diverse capacità multitasking, ci sono dei momenti in cui il nostro cervello necessita di ricaricarsi e riposarsi, anche solo per qualche minuto. Ma come fare? E’ impensabile mettere la testa sul banco, sulla scrivania o ad un qualsiasi tavolo di lavoro e semplicemente dormire… Siamo sicuri?
Adesso si può, basta fare come gli Struzzi e infilare la testa in questo “pratico” sacchetto per pisolini, Ostrich, che ti offre un ambiente a misura d’uomo (di testa) caldo e confortevole come un nido, che ti ripara dalla luce e dai rumori esterni. L’unica perplessità è come si riesca a respirare al suo interno, ma sicuramente avranno fatto delle prove. Un gadget decisamente perfetto il giorno che sarà dotato di una presa usb per collegare il nostro ipod o lettore mp3.

Ore 17.00: Black Out Improvviso

Non c’è niente di peggio che trovarsi in piena full immersion lavorativa o di studio e trovarsi improvvisamente senza corrente elettrica! E’ impensabile fare tutto il ripasso pre esame che ci si era prefissi di fare o fare la sessione notturna di straordinari per finire tutto il lavoro in arretrato e dover attendere il ripristino della corrente.
Mentre la maggior parte dei nostri colleghi di studio o di lavoro si apprestano tristi all’uscita e tornano a casa, noi abbiamo in tasca la soluzione a tutti i problemi: un Caricabatterie per Computer solare.
Solar Plug ha al suo interno un micro pannello solare che trasforma il dispositivo in un comodo caricabatterie portatile con una potenza elettrica di corrente 12V per ricaricare il computer e, allo stesso tempo, mantenere la produzione di energia e di consumo in un equilibrio ottimale.

Link | Heat Me

Link | Ostrich

Link | Solar Plug

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273