Top

Gestire I Propri Podcast: 3 Programmi A Confronto

Per chi è un appassionato ascoltatore radiofonico, perdere la puntata del proprio programma preferito può essere un dramma difficile da superare. E’ per questo che alcune menti geniali hanno inventato il Poadcasting! Ovvero la possibilità di scaricare i file audio con la registrazione della puntata, o di alcuni momenti di essa in modo da poterla ascoltare quando, come e per tutte le volte che si vuole.

Podcast, ecco i tre migliori software

Ma dover andare sul sito della propria emittente preferita per scaricare l’ultimo podcast non è proprio veloce e comodo, soprattutto se si vuole scaricare un diverso numero di podcast anche da emittenti diverse. Ecco perché esistono vari modi per centralizzare e automatizzare il tutto. Vediamo quindi qualche soluzione a confronto con i propri pro e contro.

  1. Miro
  2. Il primo programma che osserviamo è Miro, programma opensource che permette anche altre funzionalità , tra cui vari canali tematici anche in lingua italiana come ad esempio i podcast video di Repubblica TV.

    E’multilingua ma anche multipiattaforma così da poter essere usato su qualsiasi sistema operativo desideriate. Permette di abbonarsi a podcast sia audio che video, permettendo l’ascolto (o la visione) all’interno stesso del programma. Il tutto contornato da un’interfaccia gradevole e intuitiva.

    Come impostazioni troviamo la frequenza di aggiornamento dei vari canali, dopo quanto tempo considerare scaduto un podcast ascoltato e quanti conservarne all’interno di una cartella personalizzabile a scelta. E’ presente anche un sistema di conversione dei media per adattarli meglio alle varie esigenze.

  3. Juice
  4. E’ un programmino leggero e senza molti fronzoli, multilingua e multipiattaforma permette di abbonarsi a propri podcast preferiti e successivamente ascoltarli col nostro player preferito. Le impostazioni  qui riguardano la cartella di destinazione finale e lo spazio massimo su disco da utilizzare. La sincronizzazione avviene in maniera manuale

  5. iTunes
  6. Il player della Mela è un ottimo modo per scaricare i propri podcast, sincronizzarli sul proprio ipod, ma anche per cercarne di nuovi attraverso iTunes Store. L’interfaccia nelle migliori intenzioni Apple è semplice e intuitiva. I podcast da conservare vengono salvati nella cartella default di iTunes.

In conclusione sono tre programmi diversi che rispondono a diverse necessità, possiamo riassumere pro e contro riscontrati in questa breve tabella, e a seguire i link per il download:

Pro Contro
Miro
  • Interfaccia Grafica
  • Player Integrato
  • Canali Tematici
  • Consumo di memoria eccessivo, con podcast in esecuzione si superano i 100MB
  • Alcuni canali tematici non sono fruibili in Italia
Juice
  • Leggero
  • Possibilità di limitare lo spazio della cartella download
  • Manca un player integrato
  • Manualità nel check/download dei nuovi podcast
iTunes
  • Intuitivo
  • iTunes Store per cercare nuovi podcast
  • Ottimi tag audio
  • Scarsa possibilità di personalizzazione
  • Disponibile solo per Mac e Windows

Link | Miro
Link | Juice
Link | iTunes

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273