Top

Google: 18 Consigli Per Stare Tranquilli Sul Web

Alla National Cyber Security Awareness Google ha offerto a tutti i propri utenti una piccola guida/lista che riassume in pochi punti tutto quello che si dovrebbe di norma fare per avere una vita digitale tranquilla e abbastanza sicura.

Sicurezza, dipende molto dall’utente!

Quello che fondamentalmente ha fatto ben capire nel suo messaggio Google è che per quanto un Sistema Operativo o un Software possono essere attaccati e bucati, molte volte la falla sta proprio nell’ingenuità dell’utente, che ignaro tralascia alcuni piccoli dettagli nell’utilizzo della rete che poi lo rendono molto vulnerabile.

Questa lista di consigli è stata chiamata “Gmail Security Checklist“, tramite questa lista Google vuole cercare di ricordare in modo schematico all’utente i punti fondamentali da seguire mentre usa i propri servizi in rete.

La lista è composta da 18 consigli suddivisi in 5 diverse sezioni:

  1. Il tuo computer
    • Controlla che non vi siano virus e malware: nessun antivirus è efficace al 100%, ma un controllo continuativo ed approfondito è cosa estremamente utile;
    • Tieni sempre aggiornato il sistema operativo, indipendentemente che tu sia un utente Windows, Mac o Linux;
    • Aggiorna regolarmente i tuoi software: Adobe Flash, Adobe Reader, Java ecc… ;
  2. Il tuo Browser
    • Tieni sempre aggiornato il tuo Browser;
    • Assicurati che i plug-in che usi provengano da fonti sicure e siano sempre aggiornati;
  3. Il tuo Google Account
    • Cambia la tua password spesso, almeno 2 volte l’anno;
    • Controlla sempre bene la lista dei siti autorizzati ad accedere ai dati del tuo Google Account;
    • Aggiorna spesso le opzioni per il controllo e il recupero della password;
  4. Impostazioni di Gmail
    • Usa sempre connessioni sicure per effettuare il sign in: utilizzando “https” si può proteggere la propria password anche quando si accede da reti pubbliche;
    • Controlla bene le attività del tuo Google Account, in modo da rilevare eventuali attività anomale svolte da estranei (Gmail tiene una cronistoria degli accessi facilmente controllabile);
    • Controlla sempre le impostazioni del tuo account e del corretto invio delle mail;
  5. Appunti Conclusivi
    • Attenzione ai messaggi che chiedono le tue credenziali di accesso Gmail: Google non te le chiederà mai;
    • Non inserire mail la tua password, anche se il modulo sembra quello vero di Gmail, inseriscila solo sul sito ufficiale delle casella di posta;
    • Tiene sempre segreta la tua password;
    • Pulisci con regolarità form, cache, cookies e password soprattutto quando usi pc pubblici;
    • Seleziona l’opzione “rimani connesso” soltanto se stai utilizzando il tuo pc personale;
    • Fai sempre il log-out quando hai finito di leggere la tua posta;

Questo è quanto pubblicato da Google, che ne pensate? Eccovi un articolo per tutelare la vostra identità digitale.

Link | Gmail Security Checklist

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273