Top

Google Buzz: Primi Problemi con la Privacy

1444417344-GoogleBuzzLogo682

Primi problemi di privacy per Google Buzz, neonato social network di Google. Nonostante la buona reazione della maggior parte degli utenti, alcuni hanno criticato il network per la scarsa protezione della privacy degli iscritti. L’attenzione è andata soprattutto alla funzione automatica che porta a mostrare i propri contatti personali Gmail a tutti i membri del social network.

Il team di sviluppo di Gmail si è messo subito al lavoro ed ha apportato alcune modifiche al sistema di gestione dei propri contatti. Le novità consentono di attivare o escludere direttamente da Google Buzz la visualizzazione della lista dei propri follower, invece prima il servizio utilizzava come impostazione predefinita la condivisione dei propri contatti sui profili pubblici.

Semplificato l’utilizzo della funzione “Blocca“. All’inizio non si poteva bloccare gli utenti iscritti al proprio Buzz privi di un profilo pubblico Google, ora la nuova opzione permette di bloccare tutti gli utenti desiderati a prescindere dalla presenza o meno di un profilo. Importanti modifiche sono state fatte anche per riuscire a distinguere utenti in possesso o non in possesso di un profilo fornito da Google.

Nonostante questi piccoli problemi, che sembrano essere stati risolti, il nuovo social network avrebbe attirato decine di milioni di utenti, con altrettanti milioni di post e commenti, questo grazie soprattutto all’integrazione di Buzz in Gmail. Dopo i problemi relativi alla privacy c’è ancora molto da migliorare.

L’interfaccia grafica ancora poco chiara e la generazione di messaggi ridondanti nella inbox saranno sicuramente le prossime preoccupazioni degli svilupattori di Mountain View.

Riuscirà Google Buzz a fronteggiare Facebook e Twitter? Staremo a vedere, la strada è ancora molto lunga.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273