Top

Google Chrome Cr-48: Anteprima del Computer Portatile (FOTO)

Da qualche settimana, Google ha iniziato a distribuire una versione prototipo del suo notebook CR-48, interamente basato sul nuovo sistema operativo Chrome OS.

Il Notebook di Google: il Futuro OS è Cloud

Google Cr-48 è un prototipo, un computer che non verrà di principio venduto al pubblico, ma sarà distribuito con il programma pilota di Google nei prossimi mesi, solo nel territorio statunitense e ne saranno prodotte circa 60.000 unità.

Quelli del blog Engadget ne hanno recensito uno per l’occasione:

o

Il programma pilota avviato negli Stati Uniti dal colosso di Mountain View e riservato principalmente a sviluppatori e tecnici del settore; permetterà, nei prossimi mesi, di saggiare le novità del prodotto hardware targato Google.

Le caratteristiche hardware sono le seguenti:

  • Processore Intel Atom.
  • Wi-Fi 802.11n e 3G integrato.
  • Schermo da 12,1 pollici.
  • Lettore di schede SD.
  • Una porta USB (forse USB 3.0).
  • Tastiera Estesa con tasti dedicati per Google Chrome OS.
  • Touchpad multitouch
  • uscita audio da 3,5mm.
  • Uscita video VGA.
  • Batteria rimovibile con autonomia di 8 ore
  • Peso approssimativo di 1,70 Kg

I più attenti di voi avranno notato che tra le caratteristiche non è presente alcun componente storage. Questo perchè il netbook utilizzerà i lsistema Chrome OS, che come noto ormai, è un sistema operativo basato sul Cloud.

Si nota tuttavia l’assenza dei “tasti funzione”, presenti invece nelle tastiere concepite per sistemi Windows. Ci sono invece dei tasti utili per la navigazione con Google Chrome (indietro, avanti, reload, schermo intero,…) a cui si aggiungono quelli per il controllo della luminosità dello schermo LCD e del volume.

Non c’è il tasto CAPS LOCK: al suo posto, un tasto Search che permette di aprire una scheda vuota all’interno del browser web oppure la pagina impostata come predefinita.

Google quindi punta tutto  verso un’impostazione orientata alle applicazioni web, sia proprie che di terze parti.

Per ora non ci è dato sapere altro e se questo progetto verrà commercializzato solo all’interno del mercato USA.

Altrove infatti, il Wi-fi non si trova sottocasa ad ogni angolo della propria città :)

Video che mostra i vantaggi di un OS cloud:

E voi? Cosa ne pensate della trovata di Google?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273