Top

Google Docs Finalmente Offline

Attesa da tanto tempo, la funzionalità dei documenti offline su Google Docs è appena sbarcata e quest’ultima rende maggiormente appetibile l’acquisto di un Chromebook. Pensiamo che Google sia sulla buona strada per convicere un maggior numero di utenti ad effettuare la transizione verso il suo sistema operativo.

Offline E’ Meglio

Google, in un primo tempo, ha proposto il proprio sistema operativo Chrome OS studiato principalmente per “convivere” in un ambiente sempre online ma oggi la mancanza di successo del sistema operativo e anche dei Chromebook (i portatili equipaggiati di Chrome OS) non hanno convinto Google ad investire completamente in questo progetto. A distanza di un po’ di tempo, Google però ha introdotto la funzionalità, già sperimentata, di modificare i propri documenti offline. Con la ventesima versione di Chrome e Chrome OS è possibile usufruire di questa funzione che rende maggiormente appetibili i Chromebook.

Now that version 20 of the Chrome browser has been released and Chrome OS 20 is also available, a key app update to Google Drive enables offline Google Docs editing and writing, a feature I sorely missed when I reviewed the system.

Per modificare i propri documenti offline è semplicissimo, basterà cliccare sull’icona di Set up Docs offline (in modalità beta) e i nostri documenti saranno disponibili anche quando non abbiamo nessuna connessione internet. Se ricolleghiamo il portatile ad internet vedremo un box nel quale Google Docs ci chiederà di riconnettere e sincronizzare i nostri documenti.

Documents are resynced automatically the next time you’re online, so any changes are incorporated. This paragraph was written online; the previous ones were written offline. I was able to work on this blog post without the Internet.

Questa funzionalità, a nostro avviso, è un buon inizio ma il sistema operativo Chrome OS e i portatili Chromebook sono principalmente studiati per essere sempre online anche se crediamo che l’utilità di un computer sia soprattutto quella dell’utilizzo offline. Riteniamo che Google in un futuro prossimo rilascierà nuove applicazioni per l’utilizzo offline ma al momento, il sistema operativo Chrome OS è ancora troppo acerbo e “futuristico” per essere adottato dalla maggior parte delle persone.

Link | cnet

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273