Top

Google E L’Accordo Con Verizon, A Rischio La Neutralità?

Ieri abbiamo parlato, scatenando alcune alcune accese polemiche non volute, della rivalità ormai ultraventennale tra Microsoft e Apple, le due più grandi aziende informatiche del XXI secolo dopo IBM. Due aziende leader anche dal punto di vista dell’economia mondiale, capaci di trainare lo sviluppo ma anche di dettare scelte e mode alle altre compagnie.

A queste due si aggiunge, un po’ in disparte (fuori dalle diatribe), la Google Corporation. Una società molto più moderna, che molti di noi hanno visto conquistare il web passo dopo passo, forte di un motore che fece (e fa tuttora) della sua rigida semplicità e della sua velocità una fortuna. Una società che si è meritata in un decennio il soprannome di BigG nella borsa di Wall Street, per la sua potenza economica.

Internet si trasforma, Google cosa farà?

Il perché di questo brevissimo excursus storico l’avrete già intuito: mentre il monopolio di Microsoft e Apple si è limitato quasi sempre al software, Google gioca un ruolo chiave nell’evoluzione di Internet. E’ padrone del motore di ricerca più utilizzato in assoluto (anche se per la verità ultimamente Bing ha recuperato terreno) e potenzialmente possiede nelle mani uno strumento capace di condizionare l’opinione pubblica.

Per questo assume importanza, nell’ottica di un Web 2.0 ancora in crescita, la necessità di stabilire il concetto di neutralità del WWW. Sia in termini di neutralità dell’informazione, ma ancor più di neutralità economica: ossia favorire tutti i canali disponibili in rete (dai piccoli provider, ai blog, alle applicazioni gratuite) senza privilegiare proprio le grandi aziende che rischiano di monopolizzare la rete, come Google, Microsoft, Apple.

Gli uomini della foto, rispettivamente gli a.d. di Google e Verizon Wireless (colosso delle telecomunicazioni statunitensi), hanno siglato assieme un accordo tra le due aziende. Accordo che sembra mettere a rischio, a quanto pare, proprio questo discorso sulla neutralità. Un operatore pronto a fornire tecnologie wi-fi a banda larga per Google, creando non pochi problemi ai concorrenti.

Google, fortunamente, smentisce e parla di accordo nella direzione completamente opposta: favorire in tutti i modi la neutralità del web. Sarà…

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273