Top

Google I/O 2011, Tante Novità Per Android

Si è appena concluso Google I/O 2011 tenutosi a San Francisco, per i profani nient’altro che due giorni di conferenza dove Google ha tenuto banco con presentazioni e quant’altro presentando di tutto e di più. Sono talmente tante le novità che infatti questo non sarà l’unico articolo che leggerete riguardo le novità emerse da Google I/O 2011. Ma adesso parliamo un pò del robottino verde con le antenne tanto amato da molti.

Android, dal gelato col biscotto fino all’accelerazione hardware

Le tante conferenze a tema e i numerosi partners presenti hanno dato una chiara idea di quanto Google tenga ad Android. Tra le novità non solo novità riguardo il Market Android, tra cui ricordiamo che da oggi in poi sarà possibile noleggiare film dal Market, anche in HD, ma sono state presentate anche altre novità e migliorie.

La prima novità che vogliamo riportarvi è il denominato Ice Cream Sandwich”. Questa versione di Android che verrà rilasciata solo a tardo 2011, fine del terzo o inizio del quarto trimestre, si propone come una fusione delle due distinte versioni di Android che conosciamo adesso, la 2.x e la 3.x. Fusione dal punto di vista dello sviluppo, ovvero unione degli sforzi ma anche dei risultati, per avere come vorrebbe tanto Google, un sistema operativo Android che gira ovunque, sia sul vostro smartphone che sul vostro tablet, unica interfaccia e stessa user experience.

Sempre per Android poi,è stata presentata una nuova modalità per l’accelerazione hardware, per il momento annunciato solo per Android 3.0, data la comunque non trascurabile potenza dei sistemi tablet, questi nuovi modi di utilizzare l’accelerazione hardware per il rendering 2D sembra un’idea azzeccata.

Non avendo già presentato abbastanza, oltre a quanto stiamo riportando noi qui su ZioGeek sono stati presentati e introdotti nuovi modi di vedere e far usare Android. Android vuole essere visto come un’estensione del proprio corpo, nel senso di poter controllare anche la vostra casa semplicemente strisciando e tappando con le vostre dita sul vostro smartphone. Ovvero si vuole sempre più creare qualsiasi cosa con Android a bordo, dalla vostra lavatrice al vostro impianto di tapparelle e finestre. Detta così lascia scappare un sorriso pensare ad una lavatrice con Android, ma in effetti molti di voi con quel sorriso accennato non disdegnerebbero di spegnere il forno dimenticato acceso quando siete appena arrivati in ufficio, semplicemente usando il vostro smartphone Android, o magari chiudere le finestre o fare quant’altro possa consentire la domotica.

Questo è solo una piccola parte di quello che riguarda Android, se volete conoscere a fondo ogni minimo dettaglio di quanto è stato discusso al Google I/O 2011 riguardo Android allora vi raccomando il link a fine articolo.

Link | Google I/O 2011 Sessions

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273