Top

Google Presenta La Ricerca Dinamica

Ieri in questo articolo vi abbiamo parlato dell’inedito “Doodle“, logo artistico di Google, in cui palline colorate impazzite schizzavano sullo schermo al passaggio del mouse.

Oggi l’azienda di Mountain View, proprio come avevamo previsto, ci offre un indizio molto meno “crittografato” per capire qual è la novità: ieri molti siti specializzati avevano avanzato l’ipotesi della ricorrenza delle 12 candeline dalla nascita del motore di ricerca. Ipotesi smentita dalla stessa Google Italia, che dalle colonne de Il Corriere della Sera aveva parlato di una metafora di velocità e semplicità delle ricerche su Google.

Quello di oggi è invece il classico logo, ma con la particolarità di essere monocromatico. I più attenti avranno però notato che digitando nella barra di ricerca il logo si colora pian piano: ecco allora svelato la nuova funzione Search As You Type (letteralmente “Cerco mentre digiti“). Scopriamo di cosa si tratta.

Search As You Type è la nuova ricerca dinamica di Google

Come chiarisce il nome stesso, Google inaugura una (attesa) funzionalità di ricerca che potrebbe fare il suo ingresso ufficiale già oggi se non nei prossimi giorni. E’ la ricerca dinamica, che ci permetterà di scoprire durante la digitazione quali risultati Google sta selezionando per noi, senza tuttavia dover attendere la pressione del tasto Invio.

Questo consentirà, soprattutto agli utenti più “esperti” nella ricerca su Google, di vedere real-time se abbiamo digitato le parole chiave più adatte per giungere al risultato di nostro interesse. Se infatti così non fosse, potremo utilizzare keywork più efficaci. Infine, non escludiamo che la stessa funzione possa nascondere qualcosa di ben più straordinario: la possibilità di selezionare i risultati di nostro interesse (quelli finali, in pratica) ben prima di aver terminato la digitazione.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273