Top

GoogleNews: 100$ ai compratori Nexus 4 Sul PlayStore, Cerca Tester Per Project Loon

Google Rimborsa 100$ A Chi Ha Comprato Nexus 4 Sul PlayStore

rev-nexus-4

Proprio ieri vi avevamo anticipato di come Google abbia deciso di dare un taglio netto ai prezzi del Nexus 4 sul Play Sotre, riducendo quindi i prezzi dello smartphone rispettivamente a 199/249$ per la versione da 8 e 16GB. Sicuramente in Italia non sono molti gli utenti che hanno deciso di acquistare lo smartphone sul Play Store seguendo qualche particolare procedura, soprattutto per via della garanzia che è il tasto dolente in questo tipo di acquisti.

Rimborso Agli ultimi Arrivati

nexusae0_Nexus4_thumb

Al momento della presentazione ufficiale, quando Google decise di non vendere Nexus 4 in Italia, in molti erano pronti a scommettere che lo smartphone non avrebbe riscosso un gran successo per via di queste “limitazioni” di vendita. Eppure, dopo aver visto online Nexus 4 importati da ogni parte del mondo, Lg e Google, di comune accordo, hanno deciso di avviare le vendite ufficialmente anche in Italia, rendendo il Nexus 4 uno degli smartphone più venduti dell’ultimo periodo. Tuttavia dopo l’annuncio del taglio dei prezzi di ieri, Google ha deciso di voler rimborsare 100$ a tutti coloro che hanno acquistato il device sul Play Store tra il 12 e il 27 Agosto.

Basterà, tramite un semplice form, scrivere il proprio modello di smartphone, il numero d’ordine e l’imei del proprio cellulare, oltre che la data d’acquisto per ottenere la possibilità di ricevere i 100$ di rimborso. Una interessante iniziativa questa di Google che ancora una volta sembra premiare i propri clienti, in barba ai guadagni “eccessivi” a cui spesso assistiamo, iPhone 5 e Galaxy S4, ad esempio.

Link| Android Police

Google Cerca Tester Per Project Loon

Grazie all’arrivo di Internet, è completamente cambiato il modo di concepire il mondo e si è registrata una crescita economica a livello globale. L’assenza di una connessione internet sufficientemente veloce, in alcune città, è un problema che affligge da anni l’Italia e molte altre nazioni. Google, con il Project Loon, ha deciso di investire in un progetto unico nel suo genere, con l’obiettivo di portare internet anche negli angoli più remoti del mondo.

Screen Shot 2013-08-21 at 1.40.22 PM

Project Loon Arriva In California

Il nuovo progetto di Google denominato Project Loon che ha come obiettivo quello di portare internet anche nelle più remote aree attorno al mondo grazie a giganti palloni aerostatici “connessi”. Per il momento, Project Loon è un progetto ancora in fase alpha, ma a breve potrebbe passare in fase beta.

Infatti, l’azienda di Mountain View sta cercando persone per testare la connettività con i palloni aerostatici. Google sta chiedendo ai residenti della Central Valley della California di testare quanto siano robuste le connessioni tra i vari palloni aerostatici. Coloro che accetteranno di partecipare alla fase di test, verranno selezionati da Google e la loro casa o luogo di lavoro verrà dotato di un’antenna Loon che testerà la connessione.

Lo scorso giugno Google ha già iniziato una fase di test in Nuova Zelanda. 50 tester sono stati selezionati e nei prossimi mesi l’azienda di Mountain View ha annunciato che nuovi tester, in altre nazioni, potranno avere il privilegio di testare il Project Loon. Il test che verrà condotto nei prossimi mesi in California durerà fino alla fine del 2013, ma gli addetti ai lavori ritengono che Google possa arruolare un maggior numero di volontari rispetto a quanto successo in Nuova Zelanda. Cosa ne pensate?

Link | The Verge

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273