Top

Gruppo Di Hacker Attacca Twitter?

In queste ultime ore è successo che la popolare piattaforma di microblogging, Twitter, è andata in down per oltre due ore ed ancora in alcuni momenti non si riesce a raggiungerla. Un gruppo di hacker, chiamato UGNazi, ha rivendicato l’attacco tramite l’hacker Hannah Sweet, meglio conosciuta come @CosmoTheGod.

 

Hackers Non Risparmiano Twitter

Nella giornata odierna è avvenuto che nella Twittersphera ci siano stati grossi problemi e che i server di Twitter fossero andati down. La piattaforma di microblogging, per oltre due ore, è andata in down e Twitter ha risposto dicendo che la causa di tutto ciò fosse, non un attacco, bensì un bug all’interno di uno dei componenti dell’infrastruttura.

“Today’s outage is due to a cascaded bug in one of our infrastructure components. We’ll provide updated information soon.”

Questo è il tweet che l’azienda di San Francisco ha pubblicato un’ora fa sottolineando come fosse un bug interno, mentre CBS Atlanta ha riportato come l’attacco fosse stato effettuato da un gruppo di hacker chiamato UGNazi.

The hacker group UGNazi has claimed responsibility for crashing the social media site. During the attack, anyone searching for Twitter in Google or Bing would not have been able to find the website – the internet did not recognize it as website that existed.

L’hacker Hannah Sweet, conosciuta su Twitter come @CosmoTheGod, ha detto che UGNazi ha messo down Twitter per oltre 40 minuti in tutto il mondo con una sorta di attacco “distributed denial of service” e nel momento in cui stiamo scrivendo vediamo come alcuni account siano ancora down. Hannah Sweet ha sottolineato che il motivo principale dell’attacco è perchè Twitter supporta il Cyber Intelligence Sharing and Protection Act (CISPA), un sistema che consente al governo e a private aziende di poter condividere informazioni riguardo a possibili cyber pericoli. Anche la piattaforma Pingdom permette di visualizzare il periodo di down e nuovi periodi di down che si stanno alternando via via. Speriamo la situazione possa ritornare al più presto nella norma. Staremo a vedere.

Link | cnet

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273