Top

GeekNews: Problemi per GTA5, YT Offline sui Mobile, Google Play Device in Italia

GTA 5: Vecchie Xbox 360 Creano Problemi Durante Il Gioco

Da poco meno di una settimana è stato ufficialmente rilasciato GTA 5, il videogioco che ormai era atteso da oltre un anno da tutti gli amanti della saga e dei precedenti capitoli. Il gioco, che in un giorno ha registrato vendite pari ad 800 milioni di dollari, pare stia dando qualche problema agli utenti dotati di uno dei primi modelli della Xbox 360.

20130923_grand_theft_auto_5_gta_v

Microsoft Propone Una Soluzione

Le lamentele apparse sui forum sono davvero tantissime, e mentre milioni di videogiocatori sono davanti la propria televisione a completare la storia di GTA 5, alcuni utenti sono in preda al panico perchè non riescono a giocare al titolo regolarmente acquistato. Secondo quanto scritto sui forum, le console Xbox 360 prodotte tra il 2006 e il 2008, per via delle dimensioni ridotte dell’hard disk, hanno problemi nell’esecuzione del nuovo capitolo di Rockstar Games.

Ciò si verifica anche con coloro che hanno sostituito l’hard disk della propria console, quindi momentaneamente il problema non è imputabile a qualcosa in particolare. In ogni caso, Rockstar non ha ancora rilasciato informazioni, mentre Microsoft ha “proposto” una soluzione che potrebbe risolvere il problema.

  • Cancellare tutti i dati di GTA 5
  • Pulire la cache di sistema tre volte
  • Cancellare i dati del marketplace
  • Staccare l’alimentazione alla console per 3 minuti
  • Installare il disco 1 (“Install”)
  • Spegnere la console, senza inserire il disco 2
  • Riavviare la console
  • Installare il disco 2
  • Giocare

Se anche voi siete tra gli sfortunati utenti a cui è capitato qualcosa di simile, non esitate a commentare se doveste risolvere secondo questa procedura.

YouTube E I Video Offline Su Dispositivi Mobili

Le applicazioni su App Store e Play Store più scaricate sono senza dubbio quelle che permettono il download dei video da YouTube, la più grande piattaforma di condivisione video esistente al mondo. Una grandissima novità, però, pare sia in arrivo direttamente dal team di sviluppatori di YouTube che, pare, introdurranno la possibilità di scaricare i video per visualizzarli in assenza di connessione.

youtube_android

 

Presto Disponibile

Diciamo che Microsoft, su Windows Phone 8, ci era arrivata molto tempo prima, anche se in realtà si crearono vari scontri tra il colosso di Redmond e BigG per questioni “burocratiche”. Tuttavia adesso, tramite il blog di YouTube, veniamo a conoscenza di come Google sia intenzionata ad integrare la possibilità, all’interno delle applicazioni per iOS e Android, di scaricare i video dalla piattaforma e vederli, poi, anche in assenza di connessione. Ciò è pensato per chi ha un piano dati mobile “a consumo” che molto spesso non ha la possibilità di vedere video per evitare consumi elevati.

Questa nuova feature permetterà agli utenti di scaricare i filmati nei loro dispositivi, così da poterli vedere per un breve periodo anche senza connessione a Internet. In questo modo, i fan potranno guardare i vostri video senza essere interrotti. La funzionalità farà parte dei nostri futuri aggiornamenti, il cui obiettivo principale è offrire alle persone maggiori opportunità per godere di quanto offerto da filmati e canali presenti su YouTube, anche in mobilità.

Tuttavia, come scritto qui sopra, i video scaricati non avranno lunga vita. Cosa significa? Per un tempo “breve” il video sarà disponibile sul nostro smartphone/tablet, poi esso diventerà inutilizzabile e saremo costretti a cancellarlo. Una buona trovata questa di Google, e voi cosa ne pensate?

Google Play Device: Adesso Anche In Italia

Nella giornata di ieri vi abbiamo mostrato alcune immagini trapelate del nuovo Nexus 5, lo smartphone che Google presenterà assieme ad LG per la serie Nexus, mandando in pensione il precedente Nexus 4. Ciò che ha fatto indignare molti di coloro che hanno acquistato lo smartphone è stata la mancata vendita, a prezzo “normale” da parte di Google dei dispositivi Nexus: ciò è significato un netto rincaro e diversi ritardi nelle vendite dei dispositivi che in Italia, vista la mancanza del Google Play Devices, sono arrivati sempre in ritardo e ad un prezzo notevolmente superiore.

play-device-ita

Finalmente Anche In Italia

Alla fine, l’esasperante attesa degli utenti si è trasformata in realtà. La notizia è fresca fresca, e da alcune ore pare sia possibile acquistare anche qui in Italia dal Google Play Device. Per adesso, però, pare sia disponibile all’acquisto solo il nuovo Nexus 7, nelle versione da 16 e 32GB solo Wi-Fi, mentre  il 32GB Lte sarà disponibile “prossimamente”. una notizia che è arrivata proprio come un fulmine a ciel sereno e ciò ci fa capire che Google è sempre più vicina al rilascio del nuovo Nexus 5, anche perchè l’ormai “vecchio” Nexus 4 non è stato inserito nel listino delle vendite disponibile qui in Italia.

In ogni caso il Play Store ha registrato il tutto esaurito per il Nexus 4 che, secondo diverse fonti, Google non continuerà a produrre, probabilmente per dare maggior spazio al successore. Tuttavia lo store è raggiungibile dal link in fondo l’articolo e i prezzi dei due dispositivi sembrano essere migliori dei concorrenti Shop online.

Link| Google Play Devices

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273