Top

Guida su Come Realizzare Gif Animate Partendo da un Video con Ubuntu

Salve a tutti,oggi cercavo un metodo per realizzare gif animate partendo da un video. Essendoci riuscito ho deciso di mostrarvi come ho fatto..

Per prima cosa dobbiamo scaricare ed installare mplayer e per fare questo basta che andiamo in:

Sistema>Amministrazione>Gestore pacchetti Synaptic>

e cerchiamo “mplayer”, una volta cercato ci comparirà un elenco di pacchetti noi selezioniamo solo: “gnome mplayer” una volta terminata l’installazione possiamo anche chiudere il gestore pacchetti Synaptic.

Fatto questo scegliamo il nostro video io per l’occasione ho scelto questo:

Realizzato da Julius

Ok dopo aver scelto il nostro video dobbiamo scaricarlo. Per scaricarlo apriamo Firefox,andiamo su questo sito ed inseriamo l’indirizzo del video nel mio caso http://it.youtube.com/watch?v=E8n2ZLlzM04 poi specifichiamo youtube e premiamo il tasto download.

Fatto questo clicchiamo su ›› Download Link ‹‹ (.flv – Flash Video)

Una volta aperta la nuova pagina facciamo click su File>Salva Pagina con nome>isayblog.flv (non dimentichiamoci di aggiungere l’estensione .flv)

Creiamo la GIF

Ora per ottenere la gif animata ci basterà digitare da terminale:

mplayer isayblog.flv -vo gif89a:fps=15:output=isayblog.gif

(Ovviamente dovrete sostituire il nome del video con il vostro…)

La gif è bellissima ok..Ma c’è un piccolo problema se così si può chiamare, la grandezza del file ammonta a ben 28 MB quindi ci risulta inutilizzabile.

Ottimizziamo la GIF

Il primo consiglio che posso darvi è quello di ridurre la durata della vostra GIF ad un massimo di 20 secondi.Per fare ciò da console digitiamo:

mplayer isayblog.flv -ss 0.500 -endpos 20 -vf scale=160:120 -vo gif89a:fps=6:output=isayblog3.gif

le opzioni -ss e -endpos dicono di partire da 500 ms e finire a 20 secondi,l’opzione scale=160:120 scala il video esattamente alla metà delle dimensioni originali che erano 320×240.

Ecco il nostro risultato finale:(1,9 MB)

isayblog2.gif

Ovviamente la Gif puo diventare ancora più leggera vi basterà diminuirne la durata.

Ah..Un altro consiglio per rendere il vostro lavoro ancora più originale potete aprire la Gif animata con un programma come The Gimp e aggiungere scritte ed effetti, insomma divertitevi.

Questo è tutto alla prossima

Fonte: natonelbronx

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273