Top

HP Ad Apple: Assembliamo Di Già Computer In USA

Apple, dopo aver annunciato che riporterà la produzione di una linea di Mac negli Stati Uniti, è al centro di molteplici attenzioni e opinioni da parte degli utenti ed anche di altre aziende del settore come HP. Andiamo a vedere in dettaglio.

Apple Riporta Un Linea Di Produzione Di Mac In USA Ed HP Dice La Sua

In questi ultimi giorni, nella blogosfera e tra gli addetti ai lavori è circolata la notizia che Apple ha deciso di riportare la produzione di una linea di Mac sul suolo statunitense. Abbiamo già parlato recentemente di alcuni iMac che riportavano la scritta “Designed by Apple in California, Assembled in USA” ed anche dell’investimento di 100 milioni di dollari da parte dell’azienda di Cupertino per aprire una linea di produzione negli USA. HP, d’altro canto, di fronte a questa notizia ha voluto rendere noto che una buona parte di computers che vengono venduti negli Stati Uniti sono assemblati ad Indianapolis, oltre un terzo dei computer business ed anche i server vengono assemblati a Houston.

“HP PCs have been assembled in the U.S. since the beginning. HP workstations and commercial desktop PCs are manufactured in Indianapolis, and HP servers are manufactured in Houston. These manufacturing facilities employ hundreds of people and produce billions of dollars’ worth of products.”

Costruire computer e stampanti negli Stati Uniti consente, infatti, ad HP di poter gestire sia il quantitativo di ordini e personalizzazioni che vengono richieste da parte degli utenti offrendo, al tempo stesso, una migliore prossimità da parte dell’azienda al cliente stesso. A nostro avviso riportare la produzione negli Stati Uniti per Apple, oltre che utile, può essere un valore aggiunto agli occhi degli utenti anche se, nel mondo dell’informatica, la maggior parte delle componenti hardware viene prodotta in paesi come Thailandia, Taiwan, Corea del Sud, Cina, Giappone etc… e riteniamo che il passo successivo per le aziende IT americane, sarà quello di riportare anche la produzione hardware sul suolo statunitense.

“There’s a significant amount of customization…it’s a higher value product than we might do in Asia. A higher level of customers that need build-to-order and close proximity.”

Ovviamente, questa “diatriba” sul fatto di riportare o meno la produzione negli Stati Uniti è un tema attuale tra le aziende americane. Cosa ne pensate?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273