Top

WindowsNews: Windows 7 nei PC, Windows Phone Supera iPhone, Addi OneDrive?

HP: Windows 7 Ritorna Preinstallato Nei PC

HP, in queste ultime ore, ha lanciato sul mercato una nuova campagna che riporta Microsoft Windows 7 preinstallato sui computer venduti e tutto ciò, a detta della stessa azienda, sarebbe stato desiderato a gran voce da parte del pubblico. L’incentivo al ritorno di Windows 7, quindi, sarebbe sia economico, visti i circa 150$ dollari di sconto per i PC in questione, ma permetterebbe la possibilità di offrire un sistema alternativo al nuovo Windows 8. Andiamo a vedere in dettaglio.

HP Windows 7 Ritorna Preinstallato Nei PC

Da Windows 8 A Windows 7: Passo Indietro?

Dopo le indiscrezioni, che stanno circolando, sul nuovo Windows 9, HP ha deciso di invertire il trend offrendo computer dotati di processori Intel Core di quarta generazione ed allo stesso tempo Windows 7 come sistema operativo preinstallato. Alla base di tutto ciò vi sarebbero le “lamentele” degli utenti nei confronti di Windows 8 e, quindi, per far contenti i propri acquirenti, HP ha deciso di offrire circa 150$ di sconto sulle macchine dotate di sistema operativo Windows 7.

Se andiamo ad analizzare in dettaglio, ci accorgiamo come gli utenti comuni si siano trovati spiazzati di fronte a Windows 8 e molti di essi si sono lamentati a riguardo. Windows 8.1 ha cercato di risolvere tanti problemi, ma Windows 7 è un sistema operativo che è riuscito ad ottenere un’ottima fama per le sue peculiarità tecniche.

In un momento in cui il mercato dei PC è fermo e solamente smartphone e tablet stanno progressivamente crescendo, HP cerca di invogliare la clientela ad investire su hardware di ultima generazione, dotato di un sistema operativo “familiare”. All’interno del sito web, infatti, è possibile notare come Windows 7 sia tornato in evidenza, mentre Windows 8 risulta essere “nascosto” all’interno delle opzioni di customizzazione.

Secondo i dati di Net Applications registrati durante il mese di dicembre 2013, Windows 7 è installato su circa il 47.5% di tutti i PC desktop, mentre Windows 8.1 ha registrato solamente un 3.6% ed infine Windows XP risulta avere ancora una grossa percentuale pari al 29.9%. Ricordiamo, infine, che Microsoft terminerà tra qualche mese gli update a Windows XP, sistema operativo che è al dodicesimo anno di vita. Cosa ne pensate? Vi piace la strategia di HP?

Windows Phone Supera iPhone Nel Q3 2013

Microsoft, recentemente, ha comunicato che gli smartphone Windows Phone nel Q3 2013 hanno superato in termini di vendite l’iPhone di Apple, in 24 mercati. I numeri provengono da IDC che ha analizzato la situazione attuale del mercato ed, in particolare, gli smartphone dotati di sistema operativo Microsoft hanno registrato un’evidente crescita durante il periodo natalizio. Andiamo a vedere in dettaglio.

2013-03-27_16h06_47-645x250

Windows Phone VS iPhone: Microsoft Supera Apple

Microsoft ha comunicato, negli scorsi giorni, che gli smartphone Windows Phone hanno superato di gran lunga l’iPhone di Apple. Rispetto ai precedenti anni, il periodo natalizio ha visto come principale protagonista l’azienda di Redmond ed anche durante tutto il Q3 2013, Windows Phone ha rinforzato la terza posizione nella classifica globale dei sistemi operativi mobile.

La crescita di Windows Phone è stata veramente elevata, con circa +156% anno dopo anno e non a caso il sistema operativo Microsoft è secondo in 14 mercati, mentre in termini di vendite gli smartphone WP hanno superato l’iPhone di Apple in 24 paesi: Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Egitto, Ecuador, Finlandia, Grecia, Ungheria, India, Italia, Kenya, Kuwait, Malesia, Mexico, Nigeria, Pakistan, Perù, Polonia, Arabia Saudita, Sud Africa, Tailandia, Ucraina, Emirati Arabi Uniti e Vietnam.

Per quanto riguarda le pure percentuali di mercato, Windows Phone detiene il 3.6% di market share, mentre iOS è a quota 12.9% ed Android a quota 81%. Questi numeri dimostrano che Windows Phone abbia ancora tanta strada da percorrrere per insidiare, almeno, iOS, ed a nostro avviso i risultati del Q4 2013 saranno fondamentali per comprendere l’apprezzamento da parte del pubblico ed anche l’andamento del mercato smartphone durante il periodo natalizio. Cosa ne pensate?

“We’ve seen record sales of Windows Phone this holiday worldwide, nearly doubling phone sales during Christmas week (YOY). In the third quarter this year, according to IDC, Windows Phone reinforced its position as a top three smartphone operating system and was the fastest-growing platform among the leading operating systems with 156% year-over-year gain. Windows Phone is the number two smartphone operating system in 14 markets, and shipped more units than iPhone in 24 markets in Q3.”

Microsoft: Anche OneDrive Avrà Vita Breve?

Pochi giorni fa Microsoft ha annunciato al mondo degli amanti della tecnologia un cambiamento in fatto di “nomi” per i servizi proposti: il coinvolto, questa volta, è SkyDrive che per questioni legali si è visto obbligato a cambiare nome “all’ufficio dell’anagrafe” in OneDrive, in modo da non incappare in alcun tipo di problema. La situazione, però, sembra essere più delicata del previsto e ora vediamo perchè.

Altre Questioni Da Affrontare

OneDrive-logo-540x320

A reclamare giustizia, questa volta, è il servizio One.com che, come OneDrive di Microsoft , offre uno spazio cloud a disposizione degli utenti registrati, sia in forma gratuita che a pagamento. La preoccupazione sostanzialmente deriva dal fatto che, questo servizio, essendo molto meno famoso di un nome come Microsoft, potrebbe essere surclassato notevolmente dal servizio offerto dal colosso di Redmond. Ad intervenire è stato il CEO di One.com che si è detto intenzionato a difendersi in tribunale se la situazione dovesse richiederlo.

È stata un’enorme sorpresa vedere che Microsoft ha scelto il nome OneDrive per il suo servizio cloud. Mi sarei aspettato che facessero una ricerca più approfondita, prima di rilasciare il nuovo nome. Per me, è importante difendere il nostro marchio.

La situazione, ora, è in fase di stallo anche perchè Microsoft non riuscirebbe a cambiare tre nomi in così poco tempo: cosa succederà nelle prossime settimane? Chi l’avrà vinta?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273