Top

HTC Zeta, Scheda Tecnica E Dettagli Del Potente Smartphone

Non sono un amante dei prodotti a cui viene dato il nome “zeta” (o “omega“, per i più raffinati). Aldilà della superstizione, la zeta è l’ultima lettera dell’alfabeto e rappresenta – almeno nell’immaginario collettivo – la fine, il limite insuperabile: non è mai stato di buon auspicio chiamare “zeta” un prodotto, con la pretesa di renderlo il più perfetto possibile, finché poi il filosofico divenire non ci consegna qualcos’altro di molto più avanzato e potente.

Probabilmente non sarà il caso di HTC, visto che il suo nuovo HTC Zeta sembra davvero qualcosa di irraggiungibile. Speriamo solo che questo nuovo smartphone (quasi futuristico) sia solo il primo – e non l’ultimo – di una lunga serie di gioielli tecnologici.

Caratteristiche tecniche dell’HTC Zeta

L’hardware è senz’altro il punto forte di questo telefono, e chiamarlo tale ci viene anche piuttosto in salita: la sua potenza non è neppure equiparabile a quella dei comuni pc, piuttosto qualche anno fa sarebbe potuto passare per uno strano prototipo fantascientifico di mainframe.

Per ora, badate bene, si tratta di ufficiose indiscrezioni. E sentendo parlare di processore Snapdragon quad-core da 2,5 ghz, forse verrebbe da pensare a fantasia pura. Il tutto condito da 1 Gb di RAM e ben 32 di memoria interna, espandibili come di consueto con la classica microSD.

Il sistema operativo? Manco a dirlo sarà Android 4.0 Ice Cream Sandwich, che dovrà gestire un potente display da 4,5 pollici con risoluzione 1280×720 pixel. Per la fotocamera, si parla di 8 Megapixel. Per quanto riguarda la batteria, invece, non essendo trapelato nulla ci sorgono parecchi dubbi: se una carica completa bastasse per 12 ore di utilizzo, a nostro modesto parere sarebbe già un miracolo.

Peccato che non sappiamo ancora se questo stupendo HTC Zeta diventerà veramente un oggetto reale o resterà soltanto uno schizzo di acuta fantasia di qualche blogger in cerca di visibilità. Per ora ci accontentiamo quindi di fantasticare, senza guardare – ed è proprio il caso – al portafoglio.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273