Top

IBM Celebra La Vittoria Di 15 Anni Fa Di Deep Blue

L’uomo ha sempre cercato di superare i propri limiti, fin dalla notte dei tempi ed a maggior ragione ci prova in questa epoca di sviluppo e progresso sfrenato. IBM, in questo campo, ha sempre sperimentato nuove soluzioni cercando di superare le capacità umane. La vittoria del 1997 di Deep Blue è sempre stata un traguardo fondamentale per questo IBM ha deciso di celebrarne il quindicesimo anniversario. Auguri! Guardate che graziosa infografica vi proponiamo:

Deep Blue Segna La Storia

Forse non lo ricordate o forse si, comunque sono ormai passati 15 anni dalla vittoria di Deep Blue, il grande “cervellone”, contro Garry Casparov l’11 Maggio 1997 durante una delle partite a scacchi più famose della storia senza dubbio. L’intelligenza artificiale ha fatto passi da gigante negli ultimi 15 anni, ma la celebre partita a scacchi contro il campione Garry Casparov ha segnato la storia perchè Deep Blue ha chiuso la partita con una vittoria 3.5-2.5 dopo aver perso 4-2 l’anno prima, grande rivincita.

Vi ricordiamo che il sistema era capace di analizzare  200 milioni di posizioni ogni secondo grazie a 510 processori. Nell’infografica rilasciata da IBM si parla di un massimo di un trilione di operazioni al secondo con hardware specifico, numeri non da poco. Negli ultimi 15 anni, IBM ha voluto migliorare le performances di computing, in campo biologico e aggiungere potenzialità alle capacità di comprensione del linguaggio. Tutto ciò fa parte di un processo di ricerca, sviluppo che ha permesso di far vincere un supercomputer nella famosa puntata del quiz televisivo americano Jeopardy! La lingua è sempre stato un campo ostico per i computers ma l’ultima invenzione di IBM, Watson, è riuscita a superare questo ostacolo. Ora guardiamo il video.

Quale sarà l’obiettivo della prossima generazione di supercomputers prodotti da IBM? Diteci la vostra nei commenti.

Link | Engadget

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273