Top

iFixit Smonta Il Nuovo iPhone 5

Molti utenti, prima di acquistare il nuovo iPhone 5, vogliono comprendere quale hardware è stato scelto da Apple per questo nuovo device. iFixit come ogni anno ha smontato il nuovo iPhone ed ha svelato particolari che non erano stati anticipati. Andiamo a vedere in dettaglio.

Un Dispositivo Studiato In Ogni Singolo Particolare

Dopo tutti i rumors che sono circolati sul web riguardanti il processore del nuovo iPhone 5 e l’hardware al suo interno. Finalmente, iFixit ha messo le mani sul nuovo smartphone di Apple acquistandolo in Australia e come da tradizione ha effettuato il “teardown” mettendo in luce molteplici dettagli già noti e non. Il nuovo iPhone 5, innanzitutto, si contraddistingue da 4 ed il 4S per la “facilità” con cui è possibile smontarlo e ripararlo. Il punteggio finale assegnato da iFixit è 7/10 che risulta un po’ più superiore rispetto al 6/10 del precedente modello. Andando ad analizzare da vicino la procedura di smontaggio iFixit sottolinea la facilità con cui si può rimuovere lo schermo e lo “stile” che ricorda molto l’iPhone 3GS. Smontando il nuovo device si nota come la batteria da 1440 mAh, 3.8 Volt e 5.45 Watt/ora, sia aumentata di dimensioni e sia leggermente migliore se comparata al precedente iPhone 4S. Per quanto riguarda il processore è il nuovo SoC A6 creato appositamente da Apple e con memoria Elpida con codice B8164B3PM. Il chip di memoria flash, invece, è prodotto da Hynix e per quanto riguarda la connessione LTE vi è un chip MDM9615M di Qualcomm. Una delle novità riguarda il design interno che è stato semplificato e consente anche di poter riparare il pulsante Home, cosa impossibile per i precedenti modelli. Apple, quindi, ha cercato di ottimizzare e ridisegnare alcuni dei componenti interni, come il motorino per la vibrazione, per offrire una maggiore durabilità degli stessi. iFixit, infine, fa notare come alcuni dei cavi di collegamento siano saldati e quindi, qualora sia necessario cambiare uno di questi pezzi, il costo della riparazione sarà maggiore rispetto ai precedenti modelli. Cosa ne pensate?

iFixit co-founder Luke Soules trekked halfway around the world to Melbourne, Australia to be one of the first to receive the iPhone 5. Then, he flew like the wind back to MacFixit Australia’s office and started taking apart our unit. The process is now well underway.

Link | iFixit

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273