Top

GeekNews: Ikea E La Realtà Aumentata, URL UNcover,

Ikea E La Realtà Aumentata: Basta Usare Il Metro!

Stanchi di prendere metro, carta e penna per segnare le dimensioni dello spazio libero per i vostri futuri mobili? Grazie ad Ikea e la realtà aumentata presenti nel catalogo 2014 sarà possibile disporre i propri mobili virtualmente all’interno della casa, rispettando le dimensioni effettive. Andiamo a vedere in dettaglio.

w680-1

Ikea Rivoluziona L’Esperienza Utente

Quante volte, prima di andare in un negozio Ikea avete misurato le dimensioni dello spazio in cui volevate riporre un determinato tavolo o divano? La realtà aumentata in questi ultimi anni ha rivoluzionato il modo in cui concepiamo il rapporto tra realtà e vita digitale. Il nuovo catalogo Ikea per il 2014 sarà completamente rivoluzionario visto che vi offrirà la possibilità di “vedere” in anteprima nella vostra casa il mobilio che desiderate acquistare.

Dopo la possibilità di consultare il catalogo cartaceo e connettersi alla pagina web dedicata, adesso Ikea porta a casa vostra in modo del tutto virtuale i modelli 3D del catalogo. Ikea ha reso disponibili un’applicazione gratuita disponibile sia per Android che iOS. Per poter usufruire della realtà aumentata vi basterà porre sul pavimento la copia cartacea del catalogo e grazie alla fotocamera presente sul vostro smartphone o tablet verrà scattata un’immagine della stanza e verranno poste all’interno, in modo completamente virtuale, i mobili che desiderate.

Dal momento che l’applicazione utilizza solamente la prima pagina del catalogo, sarà quindi possibile utilizzare un semplice foglio senza dover portarsi a casa il catalogo cartaceo completo, diminuendo l’abbattimento di alberi. Nel video qui sotto potete vedere da vicino come funziona l’applicazione sviluppata da Ikea. A nostro avviso, infine, la tecnologia sta sempre di più diventando uno strumento veramente utile e grazie alla realtà aumentata, in futuro, sarà possibile immaginare scenari d’utilizzo veramente rivoluzionari. Cosa ne pensate?

Link | cnet

URL UNcover: Mai Stati Più Sicuri

URL-Uncover1

Molto spesso online ci troviamo di fronte a siti sconosciuti che reindirizzano chissà dove, per renderci poi conto di essere davanti ad un pericoloso sito web contenente diversi malware e quant’altro. Ciò capita molto più spesso con i cosiddetti “url short”, ovvero quelli brevi che sono “mascherati” da un goo.gl, bit.ly etc. E’ molto più semplice,infatti, mascherare un sito pericoloso dietro un url di questi.

UrlUncover Smaschera Tutto

Cattura di schermata (1)

Navigando in rete ci siamo accorti di quanto una piattaforma simile possa tornare utile nella navigazione di tutti i giorni a noi Geek. Pare, infatti, che i migliori virus si nascondano dietro questi short link e che la gente abbocchi più facilmente in quanto non riesce a vedere cosa c’è dietro quel brevissimo link. Il servizio in questione, appoggiandosi alle firme virus di McAfee, riesce a “scannerizzare” velocemente tutto il sito e vedere se contiene o meno contenuti dannosi per il nostro pc. Un banale esempio lo potete vedere nella foto qui in alto.

Abbiamo realizzato uno short link di ZioGeek e poi l’abbiamo fatto analizzare ad UrlUncover: il risultato, ovviamente, è positivo e il nostro sito risulta “pulito” da qualsiasi malware ed è dunque possibile navigarci in modo assolutamente sicuro. La piattaforma è compatibile con quasi tutti i servizi che offrono short link, e in caso di avvistamento di siti web pericolosi, UrlUncover prontamente ce lo segnalerà. Cosa ne pensate?

Link| Url Uncover

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273