Top

Il Landsat Compie 40 Anni

Sono passati 40 anni da quando il progetto Landsat è iniziato. Dal 1972 ad oggi il nostro pianeta si è trasformato e soprattutto nelle ultime 2 decadi anni i cambiamenti sono stati evidenti, anche dallo spazio. Andiamo a vedere come la NASA ha celebrato i 40 anni della missione Landsat.

40 Anni Di Cambiamenti

La tecnologia molto spesso viene utilizzata anche per monitorare i cambiamenti del nostro pianeta. Il primo satellite Landsat è stato lanciato nello spazio il 23 Luglio del 1972. Negli anni successivi altri satelliti della serie Landsat hanno permesso di scattare per oltre 40 anni fotografie riguardanti la Terra che sono state studiate da team di scienziati per monitorare i cambiamenti avvenuti sul nostro pianeta. La missione della Nasa oggi permette di capire e vedere come la Terra stia cambiando. Nel video qui sotto è possibile vedere come la città di Las Vegas si sia espansa durante gli anni:

Remote-sensing satellites, such as the Landsat series, help scientists to observe the world beyond the power of human sight, to monitor changes, and to detect critical trends in the conditions of natural resources. Data supplied by Landsat supports the improvement of human and environmental health, energy and water management, urban planning, disaster recovery, and crop monitoring.

La crescita è stata talmente rapida che può essere vista ad occhio nudo. Per celebrare i 40 anni della missione Landsat, la NASA ha pubblicato 120 nuove fotografie che mostrano la bellezza della natura ed anche la “palette” di colori della natura. Ne postiamo solamente alcune che riteniamo interessanti, per maggiori informazioni visitate il link.

Link | NASA | NASA Gallery

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273