Top

Il Primo iPhone Rischiò Di Essere Svelato Prima Del Tempo

Qualsiasi prodotto di una certa importanza, prima di essere annunciato ufficialmente, attira molte attenzioni e fa discutere chiunque. Samsung avrebbe lavorato totalmente in segreto, in bunker a cui nessuno poteva accedere, per realizzare quello che adesso è il Galaxy S3, terminale che in tre mesi ha venduto 10 milioni di dispositivi. Apple invece non fa uscire neanche un iPhone dai suoi laboratori, tranne quando Steve Jobs decideva di portarne un paio a casa sua per poterli testare e verificarne il corretto funzionamento. Ma se durante il trasporto qualcosa andava storto e si diffondevano immagini dell’iPhone ancor prima di una sua qualsiasi presentazioni?

Fortuna Sì, Ma Non Due Volte

Un’interessante storia che abbiamo trovato in rete parla proprio di un “colpo di fortuna”  avuto proprio da Steve Jobs prima della presentazione del primo modello di iPhone, nel lontano 2005/2006.

Avevamo avuto un problema con il WiFi su un iPhone di prima generazione. Steve aveva una casa che era praticamente una “terra di nessuno” per il WiFi, avendo pareti molto spesse. Con l’avvicinarsi del MacWorld eravamo piuttosto impauriti, così abbiamo deciso di testare il telefono a casa di Steve.

Quando siamo arrivati​​, Steve era seduto nella sua auto all’interno del vialetto e stava ascoltando un po’ di musica ad alto volume. La macchina era spenta, stava solo ascoltando qualcosa. Quando ci vide, spense la musica, spuntò fuori dalla macchina e disse: “Hey ragazzi!”. Siamo andati in casa sua e ha avuto inizio il debug del problema. Poi, all’improvviso, arriva qualcuno dall’altra parte della casa e si ferma al cancello.

Si avvicina un dipendente FedEx tra i più felici che abbiate mai visto. Non è il solito ragazzo, motivo per cui Steve è piuttosto sorpreso. Allora decide di avvicinarsi e andare verso di lui per firmare il ritiro di un pacchetto, ma ha l’iPhone in una delle sue mani. Steve esce quindi di casa con fare disinvolto, fa cadere il telefono dietro la schiena, firma il pacchetto e saluta il tizio di FedEx.

Solitamente quando portavamo i telefoni in casa sua l’abbiamo sempre fatto all’interno di casse sigillate. Questi telefoni non hanno mai lasciato il campus di Apple e Steve ne getta casualmente uno dietro la schiena. Quella fu la prima volta in cui ho visto qualcuno avvicinarsi casualmente all’iPhone prima che fosse annunciato, e non lo sapeva neanche. Se il ragazzo di FedEx avesse semplicemente chinato la testa avrebbe sicuramente visto l’iPhone.

E se quella volta Jobs ebbe fortuna, non si può dire lo stesso per quel che successe nel 2010. Un funzionario Apple girava con un modello di iPhone 4 che non era stato ancora annunciato e lo dimenticò in un bar. Addio novità. E se succedesse qualcosa del genere con il prossimo iPhone 5?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273