Top

Il riciclaggio vi tormenta? Arriva l’inchiostro che svanisce!


Il riciclaggio e lo spreco vi tormentano?? Nessun problema, arriva sul mercato, prodotto dalla multinazionale statunitense Xerox, la carta che si auto-cancella. L’azienda americana, leader nel settore della gestione dei documenti, nella sede di Stamford sta ultimando lo studio di uno speciale tipo di carta, che, sfruttando una definita lunghezza d’onda della luce, permetta all’inchiostro stampato di svanire nel giro di 16-24 ore.

Questa scoperta rivoluzionerebbe il mondo della stampa, permettendo così un evidente risparmio sia nelle tasche dei consumatori, sia a livello ambientale, limitando l’abbattimento di alberi.

Mentre a Stamford si proseguono gli studi sulle composizioni chimiche che permettono all’inchiostro di svanire col passare delle ore, nella sede di Palo Alto Research Center Inc – casa madre delle stampanti laser – gli studiosi americani hanno già compiuto il passo successivo. Si sta cercando, infatti, il dispositivo che permetterebbe la stampa di tale inchiostro sulla carta. In tal modo il prodotto sarebbe reperibile sul mercato in tempi brevi, permettendo così il riciclaggio della carta destinata alla stampa di documenti il cui utilizzo è limitato nel tempo.

Bisogna sottolineare che la Xerox, questa volta, ha colto nel segno le richieste dei consumatori, in un mondo dove il risparmio e il riciclaggio negli anni futuri la faranno da padrone un prodotto del genere è pronto a rivoluzionare le abitudini e i costi di ogni singolo cittadino, ma anche le più grandi aziende trarranno enormi vantaggi da tale scoperta.

La realizzazione a livello globale di questo progetto spetta ora alla multinazionale statunitense, che ha il compito di lanciare sul mercato il suo prodotto, mantenendo un prezzo competitivo rispetto alla carta che tutti i giorni usiamo.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273