Top

Il Wireless USB debutta sul mercato

Dopo un bel po’ di attesa, finalmente possiamo visionare da vicino le prime periferiche adottanti lo standard Wireless USB. Chi è costui? In poche parole, la variante della connessione USB in formato senza-fili, senza perdita di prestazioni.

C’è un però: la velocità massima garantita è di 480 mbps purchè la periferica si trovi al massimo a tre metri dall’hub o dal router; se la posizioniamo a dieci metri di distanza, invece, la velocità scende a 110 mbps, che non sono comunque male…!

Il Wireless USB è retrocompatibile con la tecnologia USB tradizionale, permette di interconnettere fino a 127 dispositivi basandosi su una periferica detta “master” alla quale possiamo collegare le altre, dette “slave”.

L’USB Host gestisce quindi la periferica “madre” e il tipo di trasferimento dati. Con il WUSB una periferica può fungere sia da Master che da Slave se è classificata come “Dual Role Device”, togliendo quindi la necessità di usufruire di un hub per le connessioni. Saranno però costruite, a discrezione dei produttori hardware, periferiche funzionanti solo come Master o come Slave.

Iniziano ad affiorare sul mercato, in questo ultimo periodo, i primi hub e le periferiche adottanti questo nuovo standard. Non è chiaro, però, se si tratta della versione 1.0 o dell’aggiornamento 1.1 .

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273