Top

In Cina Gli Spaghetti Li Prepara Il Robot

La cina sta producendo un esercito di robot, ma nonostante l’aspetto vagamente minaccioso Chef Cui non ha intenzioni bellicose, almeno non ufficialmente, si tratta infatti di un robot pensato per tagliare spaghetti. In alcuni passati articoli abbiamo sicuramente parlato di un modo più socialmente utile di intendere gli sviluppi nel campo della robotica, un esempio su tutti è quello di Wakamaru, la robot che assiste gli anziani o le persone malate, ma sembra proprio che ora in cucina sia richiesta manodopera d’acciaio.

Dopo il Topo Remy di Ratatouille Entra in Cucina un Robot

I noodles restaurant, molto popolari in Cina, sono dei ristoranti in cui il piatto principale è costituito da una sorta di spaghetti tagliati a mano. Il taglio però è un’azione ripetitiva e stancante e non è facile trovare chi si voglia dedicare a questa attività.

Cui Runguan, proprietario di un ristorante a Pechino, ha quindi avuto l’idea di realizzare un robot che svolga questo compito. Il robot sta avendo un crescente successo, i clienti apprezzano il taglio uniforme degli spaghetti, e la curiosità di vedere il robot al lavoro sta allungando la coda alle casse.

I ristoratori hanno accolta la notizia con entusiasmo, poichè la versione del robot prodotta su scala industriale costa attorno ai 2000 dollari, contro i 4700 di stipendio annuo di un cuoco, il robot garantisce inoltre un risultato più uniforme (tutti gli spaghetti hanno la stessa lunghezza e lo stesso spessore) e numericamente più vantaggioso (produce una quantità doppia di spaghetti rispetto a un’umano nello stesso periodo).

Il video seguente mostra il cuoco robotico all’azione: http://www.youtube.com/watch?v=ukNkCnNJuR8.

Visto il crescente successo Chef Cui potrebbe presto essere esportato all’estero, come lo vedreste in Italia a sfidare i pizzaioli nostrani ? Ma soprattuto cosa ne penseranno i cuochi che si sono visti sostituire da una macchina ?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273