Top

In Giappone Solo Internet Resiste

Siamo tutti al corrente di quanto sta accadendo proprio in questi giorni nel paese del Sol Levante, dove infrastrutture, autostrade, ponti e centrali elettriche vengono letteralmente ingoiate dall’acqua salata di un oceano che si espande per chilometri e chilometri nell’entroterra.

Internet, l’unica salvezza

Le linee telefoniche sono completamente saltate e i tradizionali mezzi di comunicazione messi in ginocchio. Purtroppo o per fortuna solo Internet funziona e a quanto pare sta svolgendo un ruolo fondamentale nel coordinare persone, mezzi, aiuti ed informazioni. Email al posto delle telefonate e aggiornamenti di stato su Facebook e Twitter al posto dei comuni messaggi. Con Internet attivo le milioni di persone coinvolte stanno smaltendo il bisogno di comunicare, in casi come questi, la loro drammatica situazione. Allo stesso modo, i giornali aggiornano ripetutamente i loro articoli digitali con contenuti presi dalle stesse reti sociali o dai canali d’ informazione giapponesi. Questo imponente mezzo sta facendo da tramite tra il Giappone e il resto del mondo per poter far sapere quanto sta accadendo nelle zone coinvolte.

Anche Google si è attivato e, come già aveva fatto nel caso del terremoto cileno del 2010, ha attivato un sistema di ricerca per aiutare le persone coinvolte nella catastrofe. Questa imprevedibile tragedia del Giappone, che risulta essere il paese più preparato al mondo ad affrontare un terremoto, ha portato alla luce che le nuove forme di comuniazione e di informazione si sono confermate nell’ambito sociale più di quanto già prima non avessero fatto, lasciando speranze anche a chi pensa di non averne.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273