Top

GeekNews: Instagram Su WP 8, Riviste Solo Digitali, Facebook Down

Instagram Arriverà ufficialmente Anche Su Windows Phone 8

Dopo aver fatto patire milioni di utenti Windows Phone per il mancato arrivo di Instagram sul sistema operativo mobile di Microsft, l’azienda di proprietà di Facebook ha deciso di lanciare a breve una applicazione anche per Windows Phone che, attualmente, era l’unico sistema operativo di un certo livello a non avere il client ufficiale.

Arrivata La Conferma

BXKzt9fCUAAzao2

Dopo estenuanti mesi di attesa, finalmente anche i “Windowsphoniani” avranno il loro client di Instagram. A dir la verità, vista l’alta qualità delle foto dei dispositivi Nokia Windows Phone, era molto strano non vedere Instagram su questa piattaforma: infatti Nokia nelle campagne pubblicitarie non fa altro che esaltare la qualità delle foto scattate con i suoi dispositivi, ma Instagram ancora non c’era. Oggi, durante l’evento Nokia ad Abu Dhabi, è stata annunciata ufficialmente l’applicazione che pare arriverà nelle prossime settimane.

Siamo impazienti di vedere come la comunità Windows Phone userà Instagram per catturare e condividere momenti belli nelle prossime settimane.

Lo screen apparso durante la conferenza, che potete vedere qui in alto, ci mostra una interfaccia grafica totalmente differente dalle altre piattaforme, proprio come molte altre applicazioni che su Windows Phone si adattano allo stile “metro” con icone quadrate e via dicendo.

Inoltre, assieme ad Instagram, sono state annunciate altre applicazioni: SPN F1, EA SPORTS FIFA 14, My Talking Tom, Papyrus, Temple Run 2, Vyclone Pro e Xbox Video. Insomma, pare che Windows Phone stia davvero crescendo, e le applicazioni, che fino ad ora erano un handicap in questo OS, pare stiano lievitando a vista d’occhio.

Eric Schmidt: “Le Riviste Saranno Solo Digitali”

Da un paio di anni a questa parte la diffusione delle “tavolette digitali” o meglio conosciute con il nome di “tablet” ha preso il sopravvento. Se prima in commercio era disponibile solo l’iPad, adesso è possibile acquistare tablet di ogni genere, costo e sistema operativo. Questa “frammentazione“, se così vogliamo definirla, ha senza dubbio contribuito alla rapida diffusione dei tablet.

Riviste Interamente Digitali

miabbono_digitale

Una delle personalità di spicco nel mondo della tecnologia e soprattutto in quello di Google è Eric Schmidt. L’amministratore delegato del più famoso motore di ricerca, infatti, ormai da un paio d’anni sta conducendo una “campagna” a favore delle riviste in formato elettronico, la cui diffusione avverrà per mezzo dei milioni di tablet sparsi per il mondo.

I tablet sono oggi più popolari rispetto ai PC. Si possono utilizzare per leggere, conoscono la posizione in cui ci si trova, hanno un accelerometro. Ci sono molte cose che gli editori possono fare con i magazine sui tablet, impossibili invece sul cartaceo.

Secondo Schmidt la diffusione delle riviste digitali sarebbe molto veloce vista la propensione verso la tecnologia che la gente sta avendo negli ultimi anni (non a caso, le vendite di dispositivi tecnologici hanno subito un aumento pazzesco). Inoltre il digitale è migliore del cartaceo perchè permette all’utente di interagire direttamente con il mondo esterno: Schmidt sostiene che, grazie ad applicazioni ben sviluppate, ci saranno decine di contenuti dinamici per ogni notizia.

Tra cinque anni ci saranno dispositivi potenti dall’aspetto nemmeno troppo simile ai tablet, che sostituiranno i media tradizionali. Questi saranno equipaggiati con applicazioni incredibilmente coinvolgenti. Tra queste anche quelle per i magazine, che sfrutteranno le interazioni sociali delle persone, la geolocalizzazione e altre funzionalità in modo da offrire un’esperienza interattiva.

Facebook Down Per Alcune Ore: Tutto Di Nuovo Nella Norma

Navigando in rete è sempre facile incappare in qualche sito offline o che presenta qualche problema e molto spesso le cause sono sconosciute: in ogni caso i giganti di internet, quando presentano qualche problemino, è sempre perchè stanno apportando qualche importante cambiamento e probabilmente è quanto accaduto a Facebook nelle scorse ore.

Down Per Alcune Ore

download

 

Apparentemente i problemi hanno avuto inizio, un po’ per tutti gli utenti iscritti al social network blu, intorno alle 14 ora locale, la piattaforma non è andata completamente down.. ma quasi. Sostanzialmente era possibile vedere solamente i vecchi contenuti pubblicati diverse ore fa da noi e dai nostri amici, ma nel momento in cui facevamo qualsiasi cosa (pubblicare post, condividere link, mettere mi piace a qualcosa) ci si trovava di fronte ad un messaggio d’errore molto simile a questo.

fbblackout

In ogni caso la situazione è stata avvertita da milioni di utenti che hanno lamentato il malfunzionamento sull’altra piattaforma sociale, Twitter, che sembra essere la “valvola di sfogo” degli utenti di Facebook quando quest’ultimo fa i capricci.  Zuckerberg e il suo team, tuttavia, hanno cercato di sistemare il tutto nel meno tempo possibile ed infatti, nel momento in cui scriviamo , la situazione sembra essere tornata tutta regolare. Se voi continuate ad avere problemi, non esitate a dircelo nei commenti. 😉

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273