Top

Problemi con Windows 7 ?
Clicca qui per Correggere gli errori di Windows 7 e ottimizzare le Prestazione del PC

Installare Windows 7 Senza Dvd: Ecco Come Fare

Avete Windows XP o Windows Vista e volete passare a Windows 7? Oppure possedete già il nuovo sistema operativo Microsoft ma volete rinfrescare il sistema ormai lento e carico di programmi? Questo è il posto giusto per voi.

Vi spiegheremo come installare Windows 7 sul vostro sistema senza aver bisogno né del dvd d’installazione, né di chiavette USB, né di conoscenze particolari. Basta una semplice connessione ad Internet e una mezz’oretta (o qualcosa in più) di tempo libero).

Vi ricordiamo che la procedura non cancella i dati presenti sul pc, ossia non è una formattazione (però ha gli stessi benefici: niente più virus e sistema di nuovo velocissimo). Semplicemente tutta l’installazione di Windows esistente viene salvata in una cartella Windows.old che conterrà tutti i nostri file, compresi i programmi che però saranno inutilizzabili nel nuovo Windows e dovranno essere reinstallati.

Come procedere: ecco i passi da seguire

Per prima cosa armatevi di pazienza. Potete leggere la nostra guida completa a Windows 7, o procedere subito al download dell’immagine ISO del dvd. In poche parole, scarichiamo l’immagine del dvd di Windows 7 senza però masterizzarla, ma creeremo un lettore dvd virtuale.

1. Scaricare l’immagine ISO del dvd

Per scaricare Windows 7 entra su GiveMeWindows. Clicca al centro della pagina e accedi con nome utente e password GiveMeWindows. Poi clicca su una delle tante versioni di Windows 7 (valide per 30 giorni, ma poi attivabili acquistando la licenza o con i crack): io suggerisco Home Premium 32 bit per la maggior parte degli utenti (non è molto pesante e ha tutte le funzioni). Cliccando sul pulsante 32 bit si avvierà il download, meglio salvare l’immagine sul Desktop. Il download è ad altissima velocità, ma richiederà diverso tempo.

2. Scaricare e installare Daemon Tools Lite

Daemon Tools Lite è un programmino gratuito in grado di creare dei lettori cd/dvd virtuali, in cui inserire le immagini ISO (senza doverle masterizzare realmente). Lo possiamo scaricare in questa pagina. Una volta installato riavviamo il pc.

Al termine del riavvio Daemon Tools dovrebbe aprirsi in automatico (se no basta andare su Start > Tutti i programmi) e avviarlo. Apparirà l’icona del programma in basso a destra nel monitor, vicino all’orologio del pc. L’icona è tonda e argentata, con un fulmine blu al centro.

3. Montare l’immagine ISO e avviare l’installazione

Clicchiamo col tasto destro sull’icona di Daemon Tools e andiamo su Periferiche virtuali > Aggiungi nuova unità virtuale. Dopo il caricamento, andando sempre su Periferiche virtuali, comparirà Periferica 0 (zero). Andiamo su Periferiche virtuali > Periferica 0 > Monta immagine.

A questo punto dobbiamo selezionare il file contenente l’immagine del dvd di Windows 7 che abbiamo scaricato al punto 1. Una volta “montata”, andando su Risorse del computer avremo un lettore dvd virtuale con “dentro” il dvd di Windows 7. Clicchiamoci due volte per avviare l’installazione. Se non si avvia, ma si apre il contenuto del cd, clicchiamo su setup.exe.

4. Completare l’installazione di Windows 7

L’installazione a questo punto è semplice: clicchiamo su Installa e seguiamo le istruzioni. Impostiamo di non ricercare gli ultimi aggiornamenti (ci vuole troppo tempo) e nella modalità di installazione non scegliamo Aggiornamento, bensì Personalizzata (o Nuova installazione).

Questo perché se scegliamo Aggiornamento non staremo “pulendo” il sistema, ma manterremo tutto come è ora, tutti i programmi ancora installati, ma su Windows 7 (non utile per chi vuole il pc più veloce oppure ha il pc zeppo di virus).

A questo punto dobbiamo solo completare l’installazione che sarà prevalentemente automatica. Al termine, il nostro pc avrà Windows 7 attivo per 30 giorni. Per attivarlo basterà acquistare una licenza su Internet oppure scaricare il tool di attivazione illegale RemoveWAT dal sito già visto (GiveMeWindows).

Tutto qui 😉 se avete dubbi, problemi, domande, critiche o se volete semplicemente lasciare un giudizio su questa guida lasciate un commento!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273