Top

Intel Atom: 22 Nanometri Per Microserver

Uno dei principali problemi che riguardano infrastrutture microserver è quello dedicato ai consumi. Intel, nel 2013, inserirà sul mercato Avoton ovvero una gamma di processori  Atom dedicati proprio a questo settore e che permettono di mantenere buone performance con ridotti consumi. Avoton sarà lo sviluppo dell’attuale Centerton.

Processori Avoton A 22 Nanometri

Intel Avoton è la nuova architettura, presentata alla Structure Conference di San Francisco, che nel 2013 identificherà i processori Atom con processo produttivo a 22 nanometri e saranno principalmente dedicati al settore dei microserver. Jason Waxman, general manager del Cloud Infrastructure Group, ha fatto cenno a come le esigenze nel mercato server siano varie ed Intel debba far fronte a tutte queste cercando di offrire una gamma di processori quad-core ampia e basata su due infrastrutture totalmente diverse.

I believe the industry needs infrastructure that allows them to deploy servers in an efficient manner and have different versions that meet their requirements. Not only do the servers have to adapt to a range of requirements, but they should have the full set of features that customers require: 64-bit pointers and arithmetic, ECC, virtualization support, software compatibility and offer it across both brawny and wimpy cores.

Waxman sottolinea come l’industria abbia bisogno di variegate infrastrutture e debbano avere un set completo di caratteristiche richieste dai clienti come: ECC, supporto alla virtualizzazione, 64 bit e software compatibile.  L’obiettivo principale della strategia d’Intel è quello di occupare una fascia di mercato che si sta piano piano ampliando e già oggi, a partire dalla seconda metà dell’anno arriverà il nuovo processore Centerton, un dual-core con un TDP di 6 watt prodotto con processo produttivo a 32 nanometri. Al momento non abbiamo maggiori dettagli riguardo ad Avoton ma crediamo che l’azienda di Santa Clara abbia in serbo ottimi progressi.

Datacenter infrastructure architects and IT decision makers have enough decisions to make.  Given the uncertainty in the evolution of code, it’s only going to get harder to predict the ideal infrastructure. As hardware developers, we need to give customers the opportunity to have infrastructure flexibility and a choice of options that maintain consistency of features and compatibility.

Link | intel

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273