Top

Intel Beacon Mountain E HAXM: Strumenti Per Sviluppatori Android

Intel, attraverso il suo Developer Zone, supporta gli sviluppatori Android offrendo applicazioni come Beacon Mountain e HAXM, che permettono di avere a disposizione un ambiente di sviluppo estremamente utile per ottimizzare i processi di applicazioni.

Tutti coloro che desiderano imparare a programmare per il famoso sistema operativo del robottino verde e dispositivi dotati di processore ARM o Intel Atom, grazie all’azienda, avranno a disposizione la possibilità di avere a portata di mano uno strumento di sviluppo come Beacon Mountain che permette di sviluppare applicazioni Android native. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Intel-Android

Sviluppare Per Android Conviene

Il mondo mobile, oggi, ha portato buona parte degli sviluppatori dalla programmazione desktop a quella dedicata a dispositivi mobile come smartphone e tablet. In particolare, Android è uno dei sistemi operativi più diffusi sul mercato e molto apprezzato da parte dell’utenza, soprattutto grazie alla quantità di applicazioni presenti sul Google Play Store.

L’azienda il 13 settembre 2011, annunciò che, assieme a Google Inc, avrebbe collaborato per sviluppare ed ottimizzare le successive versioni del loro sistema operativo per la famiglia di processori Atom. Con l’introduzione sul mercato di nuove tipologie di tablet e smartphone dotati di processori Atom, l’azienda di Santa Clara ha focalizzato la propria attenzione sul mondo mobile ed, allo stesso tempo, ha sviluppato i giusti strumenti per tutti coloro che desiderano iniziare a programmare per Android.

Intel-Android 3

Intel Developer Zone

Per supportare i programmatori, l’azienda di Santa Clara ha realizzato un portale dedicato, attraverso il quale è possibile accedere ad un’ampia gamma di risorse e tutorial. Intel Developer Zone è anche un luogo in cui è possibile ottenere risposte ai problemi più comuni, attraverso forum dedicati, e che permette di poter scaricare tutti gli strumenti necessari per lo sviluppo di app, realizzati dall’azienda di Santa Clara.

Tutti coloro che programmano per dispositivi del robottinotroveranno, all’interno dell’Intel Developer Zone, articoli dedicati alle fasi più delicate, che si incontrano durante lo sviluppo della propria applicazione, e molto altro ancora.

Intel-Android 2

Intel Beacon Mountain: Il Framework Giusto Per Gli Sviluppatori

Il nuovo Beacon Mountain è il nome in codice del framework di sviluppo dell’azienda di Santa Clara dedicato allo sviluppo di applicazioni del robottino su architettura Intel e su processori ARM. Questo ambiente di sviluppo può essere installato su computer dotato di processori Intel Core, sistema operativo Windows 7 o Windows 8 a 64 bit ed anche su piattaforma Mac OS X Lion v10.8.3.

Beacon Mountain può essere l’ideale punto di partenza per tutti coloro che desiderano iniziare a programmare per Android, ma allo stesso momento un ottimo framework per coloro che già programmano per il sistema operativo Google visto che permette di sviluppare applicazioni native, che richiedono un elevato utilizzo della memoria e che non possono essere avviate in macchina virtuale.

Inoltre, gli strumenti presenti all’interno di Intel Beacon Mountain sono compatibili con Eclipse e supportano gli SDK Android più noti, offrendo un ottimo livello di flessibilità. Intel, infatti, offre alcuni tools tra cui Graphics Performance Analyzers System, Integrated Performance Primitives Preview for Android, Threading Building Blocks ed infine Software Manager tutti di Intel.

Oltre ai tool sviluppati dll’azienda di Santa Clara internamente, troviamo anche altri tool di terze parti dedicati a processori x86 ed ARM come Google Android SDK, Android NDK, Eclipse Integrated Development Environment ed infine Android Design. Ricordiamo che il download di Beacon Mountain è gratuito e dopo averlo installato potrete, fin da subito, iniziare a realizzare applicazioni per dispositivi del robottino.

HAXM: Accelera Lo Sviluppo Di App

Durante l’installazione di Beacon Mountain verranno installati vari software tra cui HAXM (Intel Hardware Accelerated Execution Manager), motore di virtualizzazione basato su hardware e che permette di accelerare lo sviluppo Android su piattaforma Windows.

Molti sviluppatori, molto spesso, si lamentano della lentezza e complessità del classico emulatore. Intel, quindi, grazie a HAXM, aiuta gli sviluppatori e tutti coloro che possiedono un computer con processore che ha attiva la tecnologia Intel Virtualization Technology e sistema operativo Windows o Mac OS.

Gli unici prerequisiti richiesti, prima di installare HAXM, sono quelli di avere Android SDK installato, un processore dell’azienda di Santa Clara che supporta Intel VT-x, EM 64T e la funzionalità Execute Disable (XD) Bit abilitata nel BIOS. Per l’installazione di HAXM potete leggere e seguire questa guida.

Grazie ad Intel Beacon Mountain e HAXM, sia che siate programmatori alle prime armi che programmatori professionisti, potrete avere a disposizione un ambiente altamente ottimizzato ed in grado di fornirvi tutti gli strumenti necessari allo sviluppo di applicazioni Android per dispositivi con processori ARM o Intel. Cosa state aspettando? Iniziate fin da ora a scaricare ed installare Beacon Mountain per iniziare a programmare.Articolo sponsorizzato

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273