Top

Intel Pro 1500: I Nuovi SSD Professionali

Il mondo degli hard disk SSD sta rapidamente cambiando e le novità introdotte, da parte di Intel, all’IDF 2013 permettono di intravedere un futuro in cui gli hard disk SSD saranno i principali protagonisti, affiancati dagli hard disk tradizionali per i backup più importanti. Andiamo a vedere in dettaglio.

StorageReview-Intel-Pro-1500-Series

Durante l’IDF, Intel ha presentato la nuova gamma professionale di SSD Intel Pro 1500. Questi nuovi SSD di fascia aziendale sono principalmente progettati per una miglior gestione, una miglior implementazione, riduzione dei costi e prestazioni ottimizzate. La gamma Pro 1500 sarà disponibile in varie capacità, a partire da 80 GB per arrivare fino a 480 GB, con controller LSI SandForce SF-2200 e disponibile in form factor da 2.5 pollici ed M.2. L’integrazione con la tecnologia Intel vPro, presente sui processori Intel Core “Haswell” di quarta generazione ed il supporto della crittografia AES a 256 bit basata su hardware e dei principali protocolli di gestione Opal, permettono alla gamma Intel Pro 1500 di essere tra i migliori hard disk SSD in ambito aziendale. Grazie al fattore di forma, come il formato M.2, la gamma Intel Pro 1500 si distingue per fasi di idl minori di oltre il 90% rispetto alle unità a disco fisso ed, ovviamente, le dimensioni ridotte ed il consumo inferiore rendono possibile l’implementazione anche all’interno degli Ultrabook.

Affidabilità Ed Integrità Dei Dati

Per quanto riguarda, invece, i livelli di affidabilità, gli SSD Intel hanno percentuali di guasti annui ben al di sotto dell’1%, quando valori di altre unità SSD o hard disk possono raggiungere e superare il 5%. Ovviamente riuscire a ridurre i tempi di downtime ed i guasti permette di ridurre, in ambito aziendale, i costi ed aumentare di conseguenza anche la produttività.

Sul fronte delle specifiche hardware, i nuovi SSD Intel Pro 1500 integrano al loro interno memorie flash NAND da 20nm Intel Multi-Level, mentre per quanto riguarda la lettura e la scrittura casuale è possibile superano, rispettivamente, i 41 mila e 80 mila IOPS. La lettura sequenziale permette di raggiungere fino a 540MB/s, mentre la scrittura sequenziale fino a 490MB/s. Una delle caratteristiche fondamentali, però, riguarda la durata, di questa gamma di SSD, stimata a 1.2 milioni di ore, ovvero circa 137 anni. La sicurezza dei dati e la loro integrità sono fondamentali in un contesto aziendale ed i nuovi SSD Intel Pro 1500 sono la soluzione per la maggior parte delle aziende, ma anche per gli utenti particolarmente esigenti. Cosa ne pensate? Per il momento, Intel non ha rilasciato nessun prezzo e disponibilità di queste nuove unità.

“Migliorando la sicurezza, la facilità di gestione e il TCO, la famiglia di SSD Intel Professional favorirà la diffusione in ambito aziendale di un maggior numero di dispositivi portatili, ad esempio PC basati su tecnologia vPro, con tempi di avvio più rapidi e maggiore durata delle batterie”

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273