Top

Intel Rivela: Violata la Protezione dei Contenuti HD

I film in HD, specialmente quelli che in un futuro non troppo lontano verranno commercializzati nei dischi Blu-ray, potranno essere copiati indiscriminatamente come avviene oggi per i normali DVD.

A rivelarlo è il canale televisivo Fox che tramite il proprio sito web amplifica le presunte parole del portavoce di Intel Corporation, Tom Waldrop. Secondo Waldrop la master key – chiave di cifratura della tecnologia HD – sfuggita diverso tempo fa dalla casa produttrice e riportata online, è quella autentica e causerà il fallimento imminente del sistema di protezione HDCP (High Definition Content Protection).

La copia dei film in HD non sarà più un problema: violato HDCP

La libera disponibilità della chiave permetterà pertanto entro pochi anni, sempre secondo Waldrop, di realizzare un chip che consentirà la decodifica e dunque la “clonazione” dei contenuti in HD. Si tratta di una eventualità che non può essere data per certa, visti i costi che avrebbe per un’azienda, ma quasi inevitabile.

Waldrop non esclude neanche che possa essere implementato un software che sfrutti la chiave per decodificare i film HD e permetterne la copia. L’HDCP, infatti, allo stato attuale si era rivelato un’elevata garanzia di sicurezza soprattutto per i film, che venivano trasferiti alle periferiche tramite speciali cavi HDMI.

La violazione è perciò una tegola per le grandi major cinematografiche (a dispetto dell’utenza, che invece già esulta, soprattutto pensando a canali quali il file sharing). Major che hanno investito fior di milioni nel progetto HDCP. Intel le liquida così: “La tecnologia HDCP, anche se verrà violata, continua ad essere un valido deterrente. Se poi le violazioni di copyright sono acclarate, non vi resta che rivolgervi agli avvocati“.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273