Top

iOS 7: Ora E’ Possibile Scaricare Fino a 100MB In 3G

I più smanettoni hanno da sempre definito il sistema operativo di Apple molto “chiuso” e con poche personalizzazioni, preferendo molte volte Android proprio per la totale libertà che vi è nell’utilizzo. In ogni caso sono molti gli users che, con iOS, ricorrono al Jailbreak, per poter dare quel tocco di personalizzazione in più al proprio iDevice.

ios7_compatibilita

 

Maggiore Libertà Sotto Rete 3G!

Seppure al giorno d’oggi è difficile entrare in una casa sprovvista di rete Wi-Fi, sono ancora molte le persone che per connettersi ad internet utilizzano un abbonamento dati da Cellulare oppure una chiavetta 3G offerta da qualche operatore mobile.

Il nuovo sistema operativo di casa Apple iOS 7, disponibile ufficialmente da ieri alle 19 qui in Italia, ha introdotto alcune migliorie soprattutto per coloro che non sono dotati di connessione Wi Fi e che utilizzano il 3G come unica fonte d’accesso ad internet sul proprio smartphone. La novità consiste nel limite che da sempre Apple impone per il download delle applicazioni dall’App Store.

Con le prime versioni di iOS,infatti, sotto copertura 3G era possibile scaricare applicazioni fino a 20 Mega; successivamente, con iOS 6, sotto richiesta degli sviluppatori, Apple ha aumentato questo limite a 50MB, evitando di ricorrere al jailbreak per modifiche di questo tipo.

Adesso, che le applicazioni sono sempre più pesanti e richiedono un download più “corposo”, Apple ha deciso di aumentare il limite a 100MB, dando la possibilità agli utenti di poter scaricare sotto rete 3G/LTE un buon 50% delle applicazioni. Così facendo, diventano inutili Tweak presenti su Cydia che permettevano di aggirare questa limitazione.

iOS 7: Grave Bug Nella Lockscreen

solito quando si aggiorna un sistema si cerca di apportare quante più migliorie possibili, ma ovviamente è normale lasciare scoperta qualche falla di sicurezza, che poi viene sfruttata da qualche malintenzionato ben attrezzato. In ogni caso, l’ultima falla di sicurezza è stata scovata in iOS 7, nella nuova lockscreen che, a quanto pare, non è tanto sicura come si pensa.

ios_7_lock_screen_passcode_colors

 

Alcuni Video Mostrano Il Bug

iOS 7 è ufficialmente disponibile al pubblico da poco più di due giorni e secondo le prime stime sono più del 30% gli utenti che hanno effettuato l’aggiornamento al nuovo sistema operativo. I cambiamenti sono totalmente rivoluzionari, nella grafica e nelle funzioni, ma pare che qualcosa sia andato storto su alcuni punti in casa Apple.

La lockscreen,infatti, secondo alcuni video trapelati online, sarebbe abbastanza vulnerabile e, anche se il nostro iDevices è protetto dal classico codice, pare si possa accedere alla nostra galleria fotografica e condividere le nostre foto sui social network, o addirittura inviarle per email.

Un secondo bug, poi, è stato svelato da MagMagazine e forse questo è un po’ più “serio”. Premendo una diversa combinazione di tasti, che  potete vedere nel video qui in fondo, è possibile chiamare un qualsiasi numero sfruttando la funzione “Chiamata D’emergenza”. Apple ha già confermato entrambi i bug ed ha affermato di essere già al lavoro per “ricucire” il tutto nel minor tempo possibile, rilasciando agli utenti un fix tramite OTA, molto probabilmente iOS 7.0.1. E voi cosa ne pensate? Avete aggiornato i vostri iDevices?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273