Top

iPad 5 In Arrivo? Secondo Gumdrop Cases Sì, Apple Sigla L’Accordo Con TSMC

iPad 5 In Arrivo? Secondo Gumdrop Cases Sì

La WWDC 2013 si sta avvicinando e già sul web troviamo immagini che ritraggono una possibile interfaccia grafica di iOS7. Tuttavia, la WWDC oltre ad essere un evento dedicato ai “developer” potrebbe riservare alcune sorprese come la presentazione del nuovo iPad 5. Andiamo a vedere quali sono gli ultimi rumors sul tablet dell’azienda di Cupertino.

 Gumdrop_Drop_Tech_610x610

Gumdrop Cases Presenta Le Custodie Per iPad 5

Non è ancora stato presentato il nuovo iPad 5 che già su internet sono apparse le prime custodie per il nuovo tablet di Apple. Tim Hickman, fondatore e CEO di Gumdrop Cases, ha annunciato una nuova serie di custodie dedicate all’iPad 5 prima che Apple presenti questo nuovo dispositivi o. Già nel 2011, Hard Candy Cases, sempre di Tim Hickman, presentò in anteprima nuove custodie per l’iPhone 5, ma Apple nei giorni successivi presentò il nuovo iPhone 4S e come potete immaginare, le custodie che erano state immesse sul mercato non erano adatte per il nuovo smartphone.

Hickman, però, vuole riprovare ad “indovinare” quale sarà il design del futuro iPad 5 visto che mancano pochi giorni alla Worldwide Developers Conference (WWDC) che si terrà a San Francisco. Nei mesi scorsi sono circolate immagini che secondo i rumors ritraevano il nuovo iPad 5. Se i rumors saranno accurati, la quinta generazione dell’iPad condividerà con l’iPad Mini una cornice di minori dimensioni, un peso del 25% inferiore rispetto all’iPad 4.

Gumdrop_Drop_Tech_ad_610x441

Durante l’annuncio Hickman non ha reso noto quali siano le sue fonti, ma è talmente sicuro del fatto che le sue custodie saranno in grado di ospitare senza nessun problema l’iPad 5 al punto tale da mettere le custodie già in preordine. Infatti, secondo un comunicato stampa Gumdrop Drop Tech sono già in produzione e il modello Gumdrop Bounce sarà disponibile sul mercato a 34.95$, mentre il modello Gumdrop Drop Tech Designer Series verrà venduta a 59.99$.

Le prime spedizioni inizieranno il 10 giugno, ma qualora le custodie non fossero di dimensioni adeguate crediamo che gli utenti le potranno rispedire all’azienda. Ovviamente è da sottolineare come Hickman e Gumdrop, grazie alle custodie per iPad 5, siano riusciti a farsi pubblicità, ma qualora Apple non presentasse l’iPad 5 durante la WWDC, Gumdrop avrebbe prodotto custodie che si potrebbero definire “inutili”. Cosa ne pensate?

Apple Sigla L’Accordo Con TSMC

Era già nell’aria che Apple avrebbe siglato a breve un accordo con TSMC per la produzione dei futuri processori A-serie. Le indiscrezioni circolate tra gli addetti ai lavori, infatti, hanno permesso di anticipare l’accordo ufficiale che è stato appena siglato. Andiamo a vedere in dettaglio cosa cambierà per Apple.

a6x-2

TSMC E Non Più Samsung

In questi ultimi mesi, Apple sta cercando di distaccarsi da Samsung per la produzione dei processori ed anche per la fornitura di memorie. Questa strategia di Cupertino è motivata dal fatto che negli scorsi anni, Samsung è cresciuta rapidamente e soprattutto grazie ad Apple è riuscita ad entrare all’interno del mondo smartphone in competizione con la stessa azienda di Cupertino. Ovviamente per non offrire il know how a livello di produzione dei processori, Apple ha deciso di portare la produzione verso un concorrente della stessa Samsung, ovvero TSMC.

I rumors che erano circolati negli scorsi mesi, infatti, avevano già annunciato l’abbandono totale di Samsung per la produzione dei processori a beneficio di Taiwan Semiconductor Manufacturing Company. Secondo il Digitimes, Apple avrebbe firmato un contratto della durata di 3 anni per la produzione della futura serie di processori A8, A9 e A9X. All’interno dell’articolo non vi sono indiscrezioni riguardanti il tanto atteso processore A7, che dovrebbe debuttare nell’iPhone 5S e nelle future generazioni di iPad.

Ciò tuttavia non permette di dire, già a priori, che Samsung produrrà il nuovo A7, solamente un “teardown” potrà rivelare quale azienda produrrà questo nuovo processore. Un possibile debutto del processore A8, invece, sembra ancora troppo presto visto che, secondo le indiscrezioni, dovrebbe debuttare ad inizio 2014. Non sappiamo quale sarà il timing tra queste nuove tipologie di processori, fatto sta che Apple ci ha sempre abituato a vedere le generazioni intervallate di 12 mesi ciascuna.

Per il momento, quindi, TSMC diventerà il produttore ufficiale per Apple delle generazioni di processori A8, A9 e A9X, ma per il momento è ancora ignoto il produttore del futuro A7. Cosa ne pensate?

apple_pschiller_a6

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273