Top

iPhone 5: 2 Milioni Di Preordini In 24 Ore

In queste ultime ore Apple ha rilasciato un comunicato nel quale si sottolinea come in 24 ore siano stati venduti 2 milioni di iPhone 5. L’hype generato dai rumors prima dell’uscita del nuovo iPhone è stato confermato da questi risultati che sono stati resi noti da parte di Cupertino. Andiamo a vederli in dettaglio.

Un Successo I Preordini Per Il Nuovo iPhone

Dopo aver presentato il 12 settembre il nuovo iPhone 5, Apple nel tardo pomeriggio di oggi ha reso noto che il nuovo iPhone ha battuto il record di preordini in sole 24 ore appartenuto all’iPhone 4S. L’iPhone 4S, infatti, era riuscito a toccare quota 1 milione di preordini dopo 24 ore dal lancio sul sito web ma il nuovo iPhone è riuscito ad arrivare a quota 2 milioni surclassando di fatto il precedente record. Phil Schiller ha parlato di una risposta fenomenale da parte degli utenti e di un successo fenomenale. Quando gli Apple Store Online hanno permesso di poter preordinare gli iPhone è successo che il sito sia andato in tilt per un paio di minuti non permettendo agli utenti di completare gli ordini. Ovviamente dobbiamo attendere informazioni riguardanti le prime settimane di commercializzazione per definire un bilancio realistico.

“iPhone 5 preorders have shattered the previous record held by iPhone 4S and the customer response to iPhone 5 has been phenomenal,” Philip Schiller

L’analista Michael Walkley di Canaccord Genuity ha stimato che saranno venduti tra i 9 e 10 milioni di iPhone 5 entro il 29 settembre, mentre prima dell’uscita del nuovo iPhone erano stato stimato 6 milioni di devices. Ricordiamo che negli Stati Uniti, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e Regno Unito gli Apple Store saranno aperti dalle 8 del mattino del 21 settembre per il lancio di questo nuovo modello di iPhone. Per quanto riguarda l’Italia i preordini online potranno essere effettuati dal 21 settembre ma le prime consegne verranno effettuate a partire dal 28 settembre. Apple, infine, ha sottolineato come le richieste da parte degli utenti siano superiori alle scorte iniziali che erano state prodotte nelle ultime settimane. Cosa ne pensate?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273