Top

iPhone 5: Più Costoso Da Riparare

E’ noto ai geek che gli smartphone sono dispositivi abbastanza delicati ed essendo costantemente utilizzati sono anche più esposti al rischio di cadute, se una volta i vecchi cellulari resistevano a quasi qualsiasi urto e caduta, gli smartphone di oggi possono vedere compromesse le loro performance anche solo per una caduta da piccole altezze. Secondo gli ultimi dati di MarketWatch il nuovo iPhone 5 di Apple risulta più costoso da riparare rispetto alle precedenti generazioni. Andiamo a vedere in dettaglio.

iphone_4_repair_005_610x404

Smartphone Troppo Fragili?

Dopo qualche mese dalla presentazione del nuovo iPhone 5, alcuni utenti che possiedono questo smartphone hanno potuto testare la resistenza della scocca in alluminio ma allo stesso tempo alcuni hanno visto cadere l’iPhone 5 in modo tale da riportare danni gravi. Gli smartphone di ultima generazione hanno un punto veramente sensibile ovvero lo schermo, che è una delle componenti che si danneggia con più facilità durante cadute accidentali.

Su YouTube vi sono decine di video che mostrano schermi danneggiati o cadute che danneggiano completamente lo smartphone. Il nuovo iPhone 5, tuttavia, rispetto ai precedenti modelli, pur risultando più semplice da smontare, integra al suo interno componenti più costose. Ad esempio, secondo MartketWatch, Apple richiede 229$ per sostituire uno schermo rotto, quando con varie tipologie di abbonamento è possibile acquistare lo smartphone ad un prezzo nettamente inferiore.

Se possedete una garanzia AppleCare, invece, il prezzo di sostituzione dello schermo risulterà 49$. I prezzi, rispetto a qualche anno fa, risultano in aumento poiché circa 2 anni fa venivano richiesti “solamente” 199$ per la riparazione dello schermo. Quando venne introdotto il primo iPhone nel 2007, gli americani arrivarono a spendere 5.9 miliardi di dollari in riparazione, con un terzo dei proprietari che riusciva a rompere lo smartphone di Cupertino in meno di un anno.

Secondo UMB TechInsights, tuttavia, il nuovo iPhone 5 è più semplice a riparare rispetto all’iPhone 4S che richiedeva circa 38 passaggi per isolare il display. Infine, è noto che gli smartphone sono dispositivi abbastanza delicati, anche se le aziende stanno cercando di impiegare nuovi materiali, e ciò ha creato centri di riparazione che rispetto ad Apple o Samsung sono meno onerosi anche per quanto riguarda l’acquisto dei pezzi necessari.

Cosa ne pensate di queste considerazioni? Raccontateci nei commenti le vostre disavventure con gli smartphone, qual è stata la caduta più assurda e il danno peggiore che avete subito (e su quale dispositivo)?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273