Top

iPhone 5C: Tim Cook Ammette Il Flop

Certo, ormai se ne parla da diverse settimane ma comunque mancava ancora un’ufficiale conferma dai diretti interessati: Apple, o meglio, Tim Cook, ha dichiarato (non esplicitamente però) che il nuovo iPhone 5C non ha ottenuto i risultati sperati e, sinceramente, un po’ tutti se ne erano accorti.

iPhone 5S Avanza

iphone5c-header

 

“iPhone 5C è risultato differente rispetto a quanto ipotizzato”: con questa frase Tim Cook ha voluto spiegare un po’ in sintesi la situazione relativa al nuovo iPhone colorato che in partenza sarebbe dovuto essere il trampolino di lancio per Apple all’interno dei mercati emergenti dove poter vendere uno smartphone eccellente, ad un prezzo più “contenuto”. Il prezzo, però, è stato il punto debole di questo dispositivo che, seppur ottimo, non è riuscito a spiccare il volo.

Tuttavia non è così tragica la situazione, in quanto a rimediare al flop di iPhone 5C troviamo l‘iPhone 5S, top di gamma dell’azienda, che, stando alle parole del CEO di Apple, intriga molto gli utenti per il nuovo TouchID, il lettore di impronte digitali che permette lo sblocco del dispositivo tramite l’impronta digitale del proprietario.

Penso al 5S, le persone sono molto affascinate da Touch ID. È una feature importante che ha eccitato i consumatori. E penso che, associato alle altre uniche funzioni del 5S, abbia stimolato una significativa maggiore attenzione e un più alto risultato di vendite.

Tralasciando il grandissimo (anche se non così tanto, forse) flop di iPhone 5C, Apple ci ha sempre abituati a vendite da capogiro e sempre degne di un nome tanto importante quanto il colosso di Cupertino. In ogni caso, la situazione delle vendite degli iPhone pare sia calata nell’ultimo trimestre del 2013, mesi che di solito per Apple sono sempre più che positivi.

iPhone Perde Terreno Sul Mercato?

iphone5_ios7_large_verge_medium_landscape

 

Dicembre, mese natalizio, si è sempre dimostrato molto fruttuoso per mamma Apple che in questo periodo, subito successivo al lancio dei nuovi iPhone, non fa altro che ottenere risultati positivi. Tuttavia quest’anno il risultato non è stato positivo in tutti i paesi: i mercati “chiave”, infatti, non hanno ottenuto risultati grandiosi e hanno visto dominare ancora una volta Android e Windows Phone che spopola nella fascia low cost (non a caso il WP più venduto è il Lumia 520).

Il mercato iPhone, dunque, cala ma solo in alcuni paesi: fatto sta che nei soliti Stati Uniti, Gran Bretagna e Cina, Apple riesce ad invadere con il suo iPhone rispettivamente il 43,9%, 29,9% e 19% del mercato complessivo. Non si tratta, quindi, di risultati negativi per il colosso californiano della tecnologia, bensì solamente di risultati che potrebbero essere migliori vista la qualità del prodotto presentato (anche se il prezzo, comunque, fa sempre discutere). Voi cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273